Da Torino alle Hawaii, il PPRTeam è pronto ad affrontare Ironman Triathlon di Kona

3,86 km di nuoto, 180 km in bicicletta e 42,195 km di corsa: Il PPRTeam e l’agenzia digitale Wedoo insieme per vincere la gara più dura del mondo con le bici in carbonio di Mario Cipollini

Torino – Nella sede torinese del PPRTeam – squadra di Thriatlon internazionale che in pochi anni si è trovata ai vertici di questa disciplina con 708 gare disputate, 296 podi conquistati di cui 173 primi posti – sono in corso i preparativi: direzione Hawaii.

Il team PPR, sponsorizzato da Wedoo – agenzia torinese specializzata nella comunicazione digitale – è pronto per affrontare “la gara per eccellenza”, l’Ironman Triathlon di Kona, Hawaii. Il 14 ottobre 2018, sulle calde spiagge hawaiane andrà, infatti, in scena quella che è considerata la competizione più difficile e più dura in assoluto.

Per chi non non conoscesse questa disciplina l’Ironman è una gara di triathlon estrema. La leggenda narra che l’idea venne, nel 1978, a tre marines ubriachi durante la premiazione di una gara di corsa alle Hawaii. Si discuteva su quale fosse la disciplina sportiva più dura in assoluto. Uno dei tre, John Collins, propose una nuova forma di gara che fosse il risultato di 3 competizioni già esistenti e note per la loro durezza: la Waikiki Roughwater, 2,4 miglia di nuoto più la Around Oahu Bike Race con 112 miglia in bici e la Honololu marathon con 26,6 miglia di corsa. Il primo che avesse portato a termine la estenuante prova sarebbe stato eletto Ironman, letteralmente “uomo d’acciaio”. Al primo Ironman della storia, che si disputò il 18 febbraio dello stesso anno, si iscrissero in 15 atleti. Solo dodici giunsero in fondo. Oggi in tutto il mondo si contano 25 Ironman, il più famoso è la finale annuale, a Kona, nelle Hawaii, dove questa sfida sportiva ha avuto origine.

Per affrontare i 3,86 km di nuoto, i 180 km in bicicletta e i 42,195 km di corsa la squadra ha annunciato l’arrivo Matt Chrabot, atleta statunitense che ha terminato la stagione 2017 nella top 5 degli Ironman 70.3. e l’utilizzo di attrezzature di prima qualità: le biciclette in carbonio MCipollini nate dall’esperienza del grande campione del ciclismo Mario Cipollini.

“Oltre a Matt Chrabot, nuovo testimonial PPRTeam, la squadra torinese vanta, in tutte le distanze,  un poule di atleti di rilievo nazionale ed internazionale che stanno preparando al meglio la stagione, come Cyril Viennot, l’olimpionico Gabor Faldum e Margie Santimaria tra le donne. – Dichiara il manager Gianfranco Mione, socio fondatore del PPRTeam – Forniamo ai nostri atleti il meglio delle attrezzature sportive e grazie al supporto digital di Wedoo, che seguirà il gruppo raccontando passo per passo sui social l’impresa, puntiamo a far conoscere questo sport e ad avere una squadra 4.0”

“E’ con grande entusiasmo che abbiamo abbracciato questo progetto – gli fa eco Alberto Clara, socio fondatore di Wedoo. – Siamo convinti che una comunicazione digitale multipiattaforma possa aiutare molto gli sport di nicchia come questo e vogliamo che PPRTeam possa anche grazie a noi porsi come best practice all’avanguardia in questo campo, ampliando la base di appassionati e consentendo loro di interagire attivamente con il Team seguendone passo dopo passo questa fantastica avventura”.

PPRTeam e Wedoo, due realtà torinesi che in comune hanno la passione per le sfide, si pongono come obiettivo, per Kona 2018, quello di creare un gruppo sportivo internazionale di altissimo livello, in grado di competere con i migliori atleti del panorama mondiale e vincere questa competizione.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi