“DAL 1945 DIAMO VOCE ALLE IMPRESE: NEL NOSTRO PASSATO C’E’ UN GRANDE FUTURO”

Settantennale Ascom Confcommercio

“DAL 1945 DIAMO VOCE ALLE IMPRESE: NEL NOSTRO PASSATO C’E’ UN GRANDE FUTURO”

Domenica prossima, 22 novembre 2015, al Centro congressi dei Magazzini del Cotone dalle 10  si svolgerà la celebrazione del Settantennale Ascom Confcommercio Genova.

Ascom Confcommercio Genova, associazione maggiormente rappresentativa dei settori commercio turismo servizi trasporti logistica e professioni, dalla guerra a oggi ha assistito e preso parte attiva alla storia della città, assumendo un ruolo sempre più concreto

<Sarà un’occasione di festa, ma anche di riflessione, per fare il punto su come Ascom Confcommercio Genova, che si è costituita l’8 ottobre 1945, in oltre settant’anni ha dato voce alle imprese della Provincia di Genova e su come in questo glorioso passato ci siano tutti i presupposti di un grande futuro> dice Paolo Odone, presidente dell’associazione. Al terziario tradizionale che costituisce la roccaforte originaria dell’Ascom, l’associazione ha aggiunto le più importanti realtà del settore turistico, marittimo, portuale e logistico, dei trasporti, del commercio estero, nonché il mondo dei servizi, delle professioni e del lavoro autonomo, andando così a rappresentare il maggior numero di imprese e addetti della provincia di Genova. <Il bilancio che possiamo fare oggi – prosegue il presidente Odone -, nonostante il perdurare della crisi economica, è più che soddisfacente: attualmente in Ascom Confcommercio sono costituiti 91 sindacati ed associazioni di settore che impegnano oltre 800 imprenditori come componenti dei consigli direttivi: il nostro prezioso patrimonio di dirigenti. Con il loro volontariato hanno reso grande la nostra Associazione. Ascom Confcommercio rappresenta oltre quindicimila imprese che impiegano quarantamila dipendenti. L’operazione dei Civ, Centri integrati di via, ci consente di mantenere sul territorio legami strettissimi che vedono in oltre 45 consorzi più di 2.000 imprese consorziate e altri 200 dirigenti che con il loro volontariato presidiano il territorio>.

Quindi oltre 1000 dirigenti che svolgono attività di volontariato a favore dei colleghi e dell’ economia del territorio

<Il settantennale Ascom Confcommercio sarà sicuramente una festa per  le imprese associate,  ma riteniamo sia  anche un evento di grande rilievo  politico economico e sociale – continua Paolo Odone – I nostri sindacati ed associazioni rappresentano tutti i comparti dell’economia  a partire dai  nostri amici storici dettaglianti alimentari,  fino  ad Alce (commercio estero) , Assagenti (agenti marittimi), Spediporto (spedizionieri), Fai (autotrasportatori), Albergatori,  Anaci (amministratori condominiali), Anaste (case di cura),  Federfarma>. Alla festa di domenica saranno presenti tutte le categorie, vecchie e “nuove” e alla stampa sarà possibile ascoltare dalla loro voce l’impegno di dirigenti e commercianti per fare sempre più competitive le proprie aziende e sempre più accogliente l’associazione.

L’associazione è radicata e vitale in tutta la provincia, dove sono presenti le delegazioni di Sestri Ponente, Arenzano, Chiavari, Rapallo, Recco, Camogli, Santa Margherita Ligure-Portofino, Sestri Levante. Attraverso il nostro centro di formazione Iscot Liguria e le società del Gruppo Ascom: Ascom Servizi e Terservizi offriamo alle imprese una vasta gamma di servizi, oltre alla tutela sindacale che è da sempre la ragione di esistere dell’Ascom Confcommercio>.

<Siamo orgogliosi di poter dire – conclude il presidente Odone – che tra i nostri associati un centinaio, ancora in attività, hanno assistito alla costituzione dell’associazione e vi hanno aderito fin da subito, facendone parte da ormai 70 anni: la loro fiducia ed amicizia verranno premiate il giorno 22 novembre, insieme a quelle di altre aziende associate con anzianità associativa di 30, 40, 50 e 60 anni>.

Alla premiazione prenderanno parte il presidente della Confcommercio Carlo Sangalli, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, l’assessore alle attività produttive della Regione Liguria Edoardo Rixi, l’assessore allo sviluppo economico del Comune di Genova Emanuele Piazza, il consigliere della Città Metropolitana Gianni Vassallo. Le aziende e i dirigenti dell’associazione riceveranno un prezioso elaborato artistico originale, realizzato per l’occasione dal maestro Piergiorgio Colombara che rappresenta la professionalità,  l’esperienza e la passione che hanno caratterizzato il lavoro delle imprese e la loro importanza nell’economia genovese  e l’impegno  dell’Ascom Confcommercio di Genova dal 1945 ad oggi.

“Ascom Confcommercio:  dal 1945 diamo voce alle imprese: nel nostro passato c’è  un grande futuro”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi