Dal Trentino alle Ande. Nuove opportunità di business in Cile per le imprese locali

C’è una nuova opportunità per le imprese trentine interessate al mercato cileno, uno dei più solidi del Sudamerica e noto per i numerosi accordi commerciali che lo rendono una piattaforma strategica per le aree latinoamericana ed asiatica. Le connessioni tra questo Paese e il Trentino sono già avviate. Il primo semestre 2017 ha infatti registrato importazioni per circa 2 milioni di euro a fronte di una quota di esportazioni di oltre 3,8 milioni di euro. Per rafforzare i legami commerciali ed aprire nuovi canali per le imprese locali Trentino Sviluppo organizzerà dal 18 al 23 marzo prossimi una missione economico-istituzionale a Santiago del Cile. Numerosi i servizi offerti: dalla formazione all’analisi del potenziale della propria azienda, fino agli incontri commerciali in loco e al supporto nell’avvio dei contatti di business. Le iscrizioni chiuderanno il 31 ottobre.

L’Italia e il Cile sono due Paesi più vicini di quanto si possa immaginare. Oltre alla presenza di una numerosa comunità italiana, questo stato sudamericano vanta consolidati rapporti commerciali con il Bel Paese. Le due economie, infatti, si compensano. Il Cile esporta materie prime, tra cui rame e cellulosa molto ricercati nella penisola, mentre l’Italia esporta macchinari altamente tecnologici e ha interessanti prospettive di export in tutti i suoi settori di punta. I dati relativi al primo semestre del 2017 vedono un sostanziale equilibrio tra importazioni (circa 400 milioni di euro) ed esportazioni (450 milioni di euro).
La situazione del Trentino risulta più positiva con un divario molto più ampio tra le importazioni (2 milioni di euro) e le esportazioni (3,8 milioni).
Un trend incoraggiante, colto da Trentino Sviluppo che sta organizzando una serie di iniziative volte ad intensificare il legame tra il sistema economico cileno e quello Trentino.
Un primo momento di formazione e confronto è stata la tavola rotonda tenutasi il 14 giugno scorso, promossa in collaborazione con la Provincia di Trento, il Consolato Onorario della Repubblica cilena in Trentino Alto Adige e l’Italian Trade Agency (ICE) di Santiago.
L’interesse dimostrato nell’occasione dalle imprese trentine ha motivato l’organizzazione di una missione economico-istituzionale, promossa in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento e l’Istituto per il Commercio Estero di Santiago, che porterà un gruppo di imprese trentine a Santiago del Cile dal 18 al 23 marzo. Non ci sono limiti per quanto riguarda i settori di attività. Le aziende interessate possono iscriversi entro il 31 ottobre.
I servizi compresi nella proposta sono l’analisi del profilo aziendale e la verifica delle opportunità di incontri di business, la fornitura di materiale informativo sul Cile, la predisposizione di una scheda azienda in spagnolo, un briefing con il personale ICE di Santiago, incontri b2b personalizzati a Santiago, il servizio di interpretariato, assistenza logistica e accompagnamento da parte di Trentino Sviluppo.
Maggiori informazioni e i contatti a cui rivolgersi sono a disposizione sul sito trentinosviluppo.it (f.r.)



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi