DDL SANITÀ: M5S, SU SPERIMENTAZIONI CLINICHE TRASPARENZA È TABÙ

Approvato emendamento M5s che vieta al Centro di coordinamento nazionale di elaborare linee guida su aspetti scientifici delle sperimentazioni

ROMA –  “Purtroppo dobbiamo segnalare come nell’ambito del Ddl Sanità oggi la Camera ha respinto il nostro emendamento che prevedeva di rendere pubblici i dati delle sperimentazioni cliniche, dopo che vi sia stata l’autorizzazione all’immissione in commercio (AIC). Non bastasse, la bocciatura da parte della maggioranza ha negato la possibilità di una maggiore tracciabilità rispetto ad eventuali reazioni reazioni avverse. Insomma, ancora una volta la maggioranza del Pd e della Lorenzin hanno negato una maggiore trasparenza su procedure che incidono direttamente sulla vita e la salute dei cittadini. Ci domandiamo cosa ci sia da nascondere, perché i cittadini non possono essere correttamente e dettagliatamente informati?”.

Così i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari Sociali e il collega pentastellato Massimo Baroni.

“Per quanto riguarda i comitati etici, avremmo voluto che ad essere chiamati in causa fossero quelli a carattere “settoriale”, suddivisi per area terapeutica. Una nota positiva riguarda invece l’approvazione del nostro emendamento, a prima firma Giulia Grillo, che prevedeva la soppressione della possibilità per il Centro di coordinamento nazionale – i cui membri sono nominati dal Ministro della Salute – di elaborare anche linee guida concernenti gli aspetti scientifici delle sperimentazioni. Ciò determinava il rischio di compromettere la necessaria indipendenza di chi valuta le sperimentazioni. Riteniamo infatti che la valutazione della scientificità debba essere assolutamente indipendente sia dall’industria del farmaco sia dalla politica, la quale di nomine dentro e fuori dai ministeri ne compie già fin troppe”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi