De Monte: La Colombia deve continuare il suo impegno per la protezione della società civile

Accolgo volentieri il discorso di oggi pronunciato da Juan Manuel Santos Calderón, Presidente della Repubblica di Colombia.

Dopo le recenti elezioni colombiane è importante riaffermare gli sforzi per una pace stabile in Colombia. L’accordo di pace tra il governo e le FARC ha definito la giusta direzione per il futuro, ma non dobbiamo dimenticare i 290 leader di paese uccisi dopo l’accordo di pace. Cinque ex sindaci nella regione del Nariňo sono stati detenuti arbitrariamente in aprile, tra cui Harold Montufar Andrade, combattente per la libertà e uomo di pace, liberato in seguito alla lettera che l’onorevole Schlein e io abbiamo scritto in favore della sua liberazione.

L’UE deve monitorare attentamente la situazione dei diritti umani nelle sue relazioni diplomatiche con la Colombia per promuovere trasparenza e libertà.

Sostengo una posizione europea forte nell’assistenza al governo colombiano a conseguire crescita economica, stabilità politica, miglioramento dello sviluppo sostenibile, compresa la riduzione della povertà e dell’istruzione”, così l’europarlamentare democratica Isabella De Monte.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi