DÌ “NO” A VIOLENZA E CRUDELTÀ: LA CAMPAGNA SMS ANTI-RANDAGISMO

 LEGA ITALIANA PER LA DIFESA DEGLI ANIMALI E DELL’AMBIENTE

Il fenomeno del randagismo non soltanto causa di per sé indicibili sofferenze a decine di migliaia di animali d’affezione, che dovrebbero vivere in famiglia e non per strada, ma spesso è la premessa per orribili violenze. L’animale randagio è davvero l’ultimo degli ultimi, la sua debolezza è il semaforo verde per la crudeltà umana: quanti animali, nei 432 casi di maltrattamento e animalicidio segnalati l’anno scorso dalla stampa, erano randagi come Angelo, vittima dei torturatori di Sangineto?

Anche per questa ragione, spesso trascurata, il randagismo va classificato come una vera piaga morale, alimentata da abbandoni e riproduzione incontrollata, che, in maggiore o minori misura, colpisce tutto il Paese. Per contrastarlo, con effetti concreti, è importante aderire alla campagna solidale “SMS-SalvaMi Subito”, lanciata dall’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente. Basta un piccolo gesto: fino al 26 giugno si potranno donare 2 euro con ciascun sms inviato da cellulare al numero 45523 oppure 2 o 5 euro chiamando da rete fissa. Il ricavato della campagna di solidarietà sarà destinato alla battaglia contro l’abbandono e il randagismo, al soccorso, alla cura, al ricovero e alla sterilizzazione degli animali vaganti e in difficoltà, anche attraverso il sostegno diretto alle organizzazioni animaliste che operano nei contesti più difficili, nonché sarà impiegata per promuovere, a tutti i livelli, un cambiamento culturale, che consenta di superare definitivamente, nel nostro Paese, l’emergenza randagismo. Perché anche agli ultimi tra gli ultimi siano risparmiati fame, sete e sevizie.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi