Dichiarazione della Commissaria Marianne Thyssen

….Dal varo dell’agenda per le competenze per l’Europa, la difesa dell’istruzione e della formazione professionale, e dell’apprendistato, è per me una missione. Troppo spesso, infatti, questo percorso formativo è considerato un ripiego: nulla di più falso. L’apprendistato combina l’apprendimento a scuola e la formazione in un luogo di lavoro ed è un percorso estremamente efficace per gli studenti che desiderano individuare una professione, accedere al primo impiego e avviare una carriera.

Nei vari Stati membri in cui i programmi di apprendistato saranno introdotti o migliorati si potrà trarre profitto da questo nuovo quadro europeo che indicherà ai decisori politici come accertarsi che il potenziale dell’apprendistato sia effettivamente sfruttato. Il quadro incoraggia gli Stati membri a basare i loro programmi sul concetto di partenariato, coinvolgendo i datori di lavoro, i sindacati e i portatori di interessi più importanti, ad esempio gli istituti di istruzione e formazione professionale e le organizzazioni di genitori e giovani. Il quadro enuncia anche la necessità che l’apprendistato si basi su un contratto scritto, e che sia fornito un supporto pedagogico. Le imprese, in particolare le piccole imprese , dovrebbero ricevere assistenza, mentre un apprendista dovrebbe ricevere una retribuzione o altro compenso per il lavoro eseguito e beneficiare della possibilità di trascorrere parte della formazione in un altro paese.

Tutti questi elementi miglioreranno sicuramente una formula già vincente. Si tratta di un passo importante per l’istruzione e la formazione professionale in Europa e intendo assistere gli Stati membri nell’attuazione pratica dell’accordo. Spero inoltre nella partecipazione e nella collaborazione delle parti sociali.”

Contesto

Nel quadro dell’agenda per le competenze per l’Europa, presentata nel giugno 2016, la Commissione ha adottato una proposta per un quadro europeo per apprendistati efficaci e di qualità, che fissa i criteri principali per gli apprendistati.

Il testo approvato in data odierna si basa su una proposta Cerca le traduzioni disponibili del link precedenteEN••• della Commissione presentata il 5 ottobre 2017, che a sua volta si ispirava a importanti contributi delle parti sociali europee, a un parere tripartito del comitato consultivo per la formazione professionale e a preziosi apporti dei membri dell’Alleanza europea per l’apprendistato.

Il quadro rispetta i contenuti delle comunicazioni sulla nuova agenda per le competenze per l’EuropaCerca e su Investire nei giovani d’EuropaCerca le traduzioni disponibili del link precedenteEN•••, e contribuisce al pilastro europeo dei diritti socialiCerca lDurante la terza settimana europea della formazione professionale, che avrà luogo nel mese di novembre 2018, la Commissione avvierà nuovi servizi di sostegno all’apprendistato, che contribuiranno ad attuare il quadro.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi