Distretto sanitario di Mirandola: Massimo Fancinelli è il nuovo direttore

Dal 1 novembre il dottor Massimo Fancinelli è il nuovo Direttore del Distretto sanitario di Mirandola. Medico di medicina generale presso la Casa della Salute di Castelfranco Emilia, città dove è nato e risiede attualmente, dal 2015 è anche referente e coordinatore medico dell’Ospedale di Comunità “Regina Margherita”. Nella nostra provincia è la prima volta che un medico “di famiglia” viene scelto per questo ruolo, ricoperto in precedenza dal dottor Angelo Vezzosi, che ricopre anche l’incarico di Direttore del Dipartimento di Cure Primarie dell’Azienda USL di Modena.

“L’acquisizione, tra i nostri sette Direttori di distretto, di un medico di medicina generale, rappresenta un grande valore aggiunto per l’Azienda USL di Modena – dichiara il Direttore generale Massimo Annicchiarico –, in quanto accresce la partecipazione alla vita organizzativa di una importante componente professionale. Sulla base delle sue competenze e della profonda conoscenza dell’assistenza primaria, il dottor Massimo Fancinelli è la persona più idonea a ricoprire l’incarico che gli viene affidato, centrale nel raccogliere e rispondere ai bisogni di salute espressi dal territorio e nel lavorare per garantire la massima integrazione con il sociale e con gli ospedali.
Nell’augurare buon lavoro al dottor Fancinelli, ringrazio i Sindaci del Distretto di Mirandola per la fiducia che hanno accordato alla scelta proposta dall’Azienda, ed esprimo un ringraziamento sentito da parte di tutta l’Ausl al dottor Angelo Vezzosi, impegnato in altro incarico di responsabilità in azienda, per il servizio svolto alla Direzione del Distretto di Mirandola”.

Massimo Fancinelli
Classe 1958, Fancinelli è nato a Castelfranco Emilia. Si laurea in Medicina a Modena nel 1987 e poi si specializza in ematologia clinica (1990). Inizia a lavorare con incarichi in Medicina dello Sport per conto di FMSI e di Medicina dei Servizi per l’Azienda USL di Modena e poi all’Istituto Penitenziario di Castelfranco come medico incaricato dell’Area Sanitaria. Dal 1994 è medico di medicina generale convenzionato con l’Azienda USL di Modena. Tra il 2004 e il 2010 è il coordinatore della Medicina in Rete “Aesculapius” a Castelfranco Emilia. Sempre nel 2010 viene nominato responsabile della Medicina di Gruppo “Ripa 61”, e dal 2015 è anche referente e coordinatore medico dell’Ospedale di Comunità “Regina Margherita” di Castelfranco Emilia.

Il Distretto di Mirandola
Il Distretto sanitario di Mirandola comprende anche i comuni di Camposanto, Cavezzo, Concordia, Finale Emilia, Medolla, San Felice sul Panaro, San Possidonio e San Prospero, un territorio di oltre 460kmq. La popolazione residente è di circa 85mila abitanti. Il Distretto è l’articolazione territoriale dell’Azienda USL che garantisce l’erogazione dei Livelli essenziali di assistenza (Lea), è centrale per l’identificazione della domanda di salute espressa da diversi territori, e si fa garante dell’appropriatezza, qualità ed equità dei servizi offerti ai cittadini. I Direttori di Distretto sono i garanti, nei rispettivi territori, dell’esercizio di tali attività. Nei territori di competenza rappresentano il Direttore Generale, curando i rapporti con Amministrazioni ed Istituzioni locali.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi