“DOLOMITI ASSOLUTO”, TEDX TRENTO SALON, PALE DI SAN MARTINO

Domenica 6 settembre Baita Segantini, Cimon de la Pala

E’ in programma domenica 6 settembre l’evento “Dolomiti Assoluto” promosso da TEDx Trento nel format Salon. Ai piedi del Cimon de la Pala nelle Dolomiti UNESCO-Pale di San Martino dalle 11 alle 14 si susseguiranno gli interventi a cura di esperti (Annapaola Rizzoli, Duccio Rocchini, Cristiano Radaelli, Cesare Catà, Martina De Gramatica, Michele Lanzingher, Elisabetta Spada) nello spirito TED, vale a dire promuovendo ‘idee che possono cambiare il mondo’. L’appuntamento “Dolomiti Assoluto” fa parte dell’azione di promozione e conoscenza che l’assessorato all’ambiente promuove (in collaborazione con altri enti e soggetti) per le Dolomiti UNESCO. Dall’iter di candidatura il progetto delle Dolomiti è sempre stato curato dall’assessore Mauro Gilmozzi. Si può partecipare a TEDxTrento Salon-“Dolomiti Assoluto” con una soluzione di trasporto innovativa: “Passo a Prenderti di Innovie” sistema che, direttamente dal sito www.tedxtrento.com -con l’iscrizione come passeggeri o come guidatori- permette di effettuare combinazioni di viaggio condiviso per raggiungere il luogo dell’evento. Oltre ai bus di linea è a disposizione una navetta gratuita da Predazzo a Passo Rolle alle 9.00 e il tragitto opposto al termine dell’evento. Dal parcheggio di attestamento di Passo Rolle é possibile raggiungere Baita Segantini in una ventina di minuti. A proprie spese si può raggiungere Baita Segantini, da Passo Rolle, tramite navetta. Per chi invece vuole cogliere l’occasione per una bella escursione può partire da Pian dei Casoni e in poco più di tre ore è sul luogo dell’evento. Per le persone disabili l’accesso è possibile dal versante di Passo Rolle con la propria auto munita di contrassegno.
Saranno Annapaola Rizzoli, veterinaria e ricercatrice in ecologia animale e Duccio Rocchini, ricercatore in ecologia spaziale e appassionato climber, a illustrare gli effetti del cambiamento climatico sulle specie di alta quota nello spazio e nel tempo, dal singolo organismo all’immagine satellitare. Cristiano Radaelli, commissario straordinario all’Agenzia italiana per il turismo, Enit, parlerà di come a suo parere si può far convivere il turismo e un ecosistema così delicato come quello montano. Il filosofo, insegnante, scrittore Cesare Catà proporrà una riflessione sulle Dolomiti come luogo romantico per antonomasia. L’antropologa Martina De Gramatica parlerà dei confini dell’identità alpina.

Il direttore del Muse Michele Lanzinger illustrerà la storia geologica delle Dolomiti, caratteristica eccezionale e primo criterio per l’iscrizione delle Dolomiti nella Lista dei beni Naturali UNESCO. Elisabetta Spada, già in tour con Beppe Severgnini, sarà l’artefice di un “prezioso momento di sospensione sul ciglio dell’assoluto”.

L’evento che si svolgerà nel cuore del Parco di Paneveggio Pale di San Martino si è potuto realizzare grazie alla collaborazione della Protezione Civile, del servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale, del Soccorso Alpino, dei dipartimenti affari istituzionali e legislativi, e della conoscenza, dell’assessorato alle infrastrutture ed ambiente della Provincia autonoma, di quella del Collegio delle Guide Alpine del Trentino e delle Aquile di San Martino, dei partner territoriali del Primiero e della Val di Fiemme, nonché con il sostegno dei partner di TEDxTrento. (fs)

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi