Domenica 25 giugno la giornata europea del rifugio 2017

Ideata da Accademia della Montagna

Si terrà domenica 25 giugno in Trentino la seconda edizione della Giornata europea del rifugio, promossa da Accademia della Montagna, in collaborazione con l’Associazione Gestori Rifugi del Trentino, la S.A.T., la Federazione Trentina dei Cori e Trentino Marketing. L’obiettivo è dare visibilità e valore alle strutture che storicamente presidiano la montagna e ne favoriscono la fruizione.
“Il rifugio è un luogo di meditazione che connette la cultura con la natura – ha detto l’assessore al turismo Michele Dallapiccola – che necessita di un grande impegno per raggiungerlo, ma che poi da una grande gioia nel viverlo, con un avvicinamento interiore del proprio animo alla montagna. I rifugi sono dunque – ha aggiunto – un ottimo veicolo di promozione per il Trentino perchè rappresentano quel turismo emozionale che lascia il segno nelle persone”.

Molte le iniziative organizzate per la giornata europea del rifugio che prenderanno il via domenica e dureranno per tutta la stagione:

AZIONE 1 – RIFUGIO CARDIOPROTETTO
L’azione di solidarietà per il 2017 è quella di sostenere il progetto “Rifugio Cardioprotetto” attraverso la promozione del libro di Massimo Dorigoni, “Montagne senza vetta”, stampato a cura del Tavolo della Montagna, il cui ricavato verrà utilizzato per acquistare dei defibrillatori semiautomatici con cui dotare alcuni rifugi che saranno successivamente individuati dal Tavolo della Montagna in rapporto alla localizzazione e alla frequentazione. Ai gestori di rifugio si chiede di mettere a disposizione dei propri utenti copie del libro, di consigliarlo e di raccogliere l’offerta di chi lo intende prendere. L’azione sarà promossa attraverso una locandina che verrà consegnata insieme con i libri.

AZIONE 2 – CORI AL RIFUGIO
Altra azione sarà la presenza in 12 rifugi di un Coro di Montagna per un concerto. Ai rifugi che hanno dato la propria disponibilità per accogliere un concerti si è chiesta la collaborazione nell’organizzazione dell’appuntamento e la messa a disposizione gratuita del pranzo per i coristi. I rifugi sono stati scelti anche in riferimento alle difficoltà di raggiungimento degli stessi, in accordo con i partner di progetto, dando la precedenza a chi non ha ospitato un coro nella scorsa edizione e non ospiterà altri eventi analoghi nel corso della stagione. La Federazione Cori del Trentino si è resa disponibile ad occuparsi delle pratiche Siae e di Polizia Amministrativa e l’organizzazione di questi concerti è stata coordinata direttamente dalla stessa federazione.

AZIONE 3 – I LUOGHI DELLO SGUARDO
La Giornata europea del rifugio 2017 è dedicata alla bellezza ed ai “Rifugi Luoghi dello Sguardo”. Tutti coloro che il 25 giugno si troveranno in un rifugio, potranno rendere omaggio alla bellezza vista in quei luoghi, raccontandola con una fotografia dal proprio smartphone e postandola sul proprio account Instagram utilizzando gli hashtag #pft_rifugi #visittrentino #giornatadelrifugio #rifugiltrentino #accademiamontagna. Il rifugio con le foto più particolari, a giudizio del PFT, riceverà un simbolico riconoscimento come “rifugio della bellezza”. Alcune foto verranno ripostate a luglio nell’account Instagram del Parco fotografico Trentino.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi