“Dopo il maltempo breve tregua fino a Capodanno, poi ancora pioggia”

VORTICE FREDDO IN AZIONE – “Come nelle attese un vortice freddo dopo aver portato maltempo al Nord rinnova ora piogge e temporali sparsi al Centrosud, anche con grandine” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “le temperature sono in picchiata tanto che rovesci di neve hanno interessato anche le quote collinari il Centro, mediamente oltre 700-1100m al Sud. Nel frattempo migliora al Nord salvo residue deboli precipitazioni sul Nordest ma in esaurimento. Venerdì ritroveremo ancora qualche rovescio o temporale su medio-basso versante Adriatico e Sud, con neve oltre 700-1000m, anche più in basso tra Marche e Abruzzo. Altrove tempo in miglioramento, salvo nuove nevicate in arrivo a fine giornata sulle Alpi di confine centro-occidentali”

BREVE TREGUA NELL’ULTIMO WEEKEND DELL’ANNO  – “Nei giorni successivi l’alta pressione tenderà a riportare la quiete meteorologica almeno sino a San Silvestro compreso, pur con qualche eccezione” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “avremo infatti della variabilità recidiva su Levante Ligure e tirreniche con qualche occasionale piovasco non escluso, mentre sulle Alpi di confine tenderanno ad ammassarsi nubi e nevicate, specie in Valle d’Aosta, inizialmente a quote basse ma poi in netto rialzo sabato. Le temperature infatti saranno in nuovo generale aumento, anche sensibile in montagna”

CAPODANNO CON PERTURBAZIONE – “Ad oggi appare molto probabile il passaggio di una veloce perturbazione proprio nel primo giorno del 2018, con qualche pioggia o rovescio più probabile sul Nordest e lungo le regioni tirreniche. Notte del Veglione invece in prevalenza asciutta su gran parte dello Stivale salvo qualche pioggia possibile sul Nordovest, in primis Liguria. Clima non particolarmente freddo” – concludono da 3bmeteo.com

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi