ENERGIA: IN ABRUZZO I PARTNER DEL PROGETTO COALESCCESI PUNTA AD INVESTIRE SU “CRESCITA VERDE”

Pescara – Il Servizio di Politica Energetica, Qualità dell’Aria, SINA della Regione Abruzzo è partner del progetto “Community owned and led energy for security climate change and employment” (COALESCCE) volto ad individuare capacità delle comunità di approvvigionamento dell’energia per la sicurezza, lo sviluppo e la lotta ai cambiamenti climatici. Il progetto, finanziato nell’ambito del programma Interreg Europe, obiettivo specifico 3.1 3.1. “Improving low carbon economy policies”, ha l’obiettivo di aumentare la capacità di investimento nel settore energetico delle comunità locali europee attraverso programmi di cooperazione e il sostegno dei fondi strutturali al fine di ridurre le emissioni di carbonio, aumentare la sicurezza energetica e combattere la scarsità di carburante promuovendo la ‘crescita verde’. A Pescara, nella sede dell’assessorato all’Ambiente di via Passo Lanciano, i partner del progetto, dopo aver effettuato un giro d’orizzonti in diverse realtà della regione per capire quale impatto stia avendo il settore delle energie rinnovabili in Abruzzo, hanno dato vita ad un momento di confronto sul tema dell’efficientamento energetico nel corso di una attività di “peer review” che consiste in una procedura di selezione dei progetti di ricerca o delle best practice, effettuata attraverso una valutazione esterna da parte di specialisti del settore per verificarne l’idoneità ad essere proposti come modelli virtuosi da esportare in altri territori. Coordinatore del progetto, che ha una durata di 54 mesi ed un budget complessivo pari a 1 milione 347mila euro, è Oldham Metropolitan Borough Council (UK). I partner, oltre al Servizio di Politica Energetica della Regione Abruzzo sono EPF Euro Perspectives Foundation (Bulgaria), Energy Efficiency and Renewable Energy Agency « Ae3R Ploiesti – Prahova (Romania), Institute of Valencian Business Competitiveness (Spagna) e LENERG Energy Agency (Ungheria). Le attività previste sono l’implementazione e la realizzazione di modelli di investimento di successo su scala locale attraverso l’analisi della comunità energetica (stakeholder) in ciascun paese partner e la realizzazione di un’analisi SWOT (che analizza punti di forza e criticità per ciascun territorio), lo scambio di esperienze (workshop transnazionali, peer review e action plan), la definizione di linee guida e raccomandazioni per la realizzazione di interventi mirati ed infine attività di sensibilizzazione e promozione di campagne di sensibilizzazione per promuovere le iniziative identificate.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi