Equità e inclusione nella scuola a 50 anni dalla “Lettera ad una professoressa”

Il messaggio del priore di Barbiana ha attraversato i confini nazionali diventando un punto di riferimento per chi si occupa, e preoccupa, di inclusione nella scuola. Allo stesso tempo ha svolto una funzione generativa di riflessioni, di stimoli, di richiami che si sono succeduti nel corso di vari decenni. In questo processo di rilettura continua e reinterpretazione senza fine, l’attualità delle pagine della “Lettera a una professoressa” si misura sulla capacità di aprire orizzonti nuovi sulle sfide che l’equità nell’istruzione rinnova in continuazione.

Questi i temi al centro di un seminario, in programma a Trento giovedì 19 ottobre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso la sede della Federazione Trentina della Cooperazione. Il seminario vuole essere un’occasione per confermare l’attenzione costante, da parte del sistema educativo trentino, alla dispersione scolastica, alle varie, e nuove forme di discriminazione.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi