ESTATE 2017: UN GIRO DELLA SICILIA ALLA SCOPERTA DEI SAPORI DELL’ISOLA

momondo.it consiglia 5 hotel dove charme e tradizione si incontrano per rendere la vacanza indimenticabile 

Le vacanze estive sono da sempre un momento sacro per gli italiani, non solo per chi parte alla scoperta di altri paesi, ma anche per chi sceglie l’Italia come destinazione di viaggio. Una delle mete del nostro paese prediletta da italiani e stranieri è, anche per l’estate 2017, la Sicilia.

L’isola, che si contraddistingue per la bellezza del mare, dei paesaggi e delle città, rimane nel cuore di chi la visita soprattutto grazie alla calda accoglienza degli abitanti e alla cucina tradizionale, caratterizzata da sapori unici e indimenticabili, un criterio del quale i viaggiatori tengono conto anche per la scelta dell’alloggio.

La tendenza da parte del 58% degli italiani, secondo l’International Travel Survey* di momondo.it, è infatti quella di affidarsi alle recensioni degli utenti e dei siti per scegliere l’alloggio perfetto per la propria permanenza. Recensioni che tengono conto non solo della bellezza dell’hotel, ma anche del tipo di servizi offerti, ristoranti inclusi.

momondo (www.momondo.it) – piattaforma digitale di ricerca voli e hotel, va incontro a questa esigenza consigliando 5 hotel in Sicilia nei quali la bellezza della struttura e del luogo in cui si trovano viaggiano di pari passo a un’offerta culinaria eccellente che vede protagonisti i piatti della tradizione e dà risalto ai sapori dell’isola.

“momondo propone da sempre nella piattaforma di ricerca, non solo voli ma anche hotel che possano incontrare le esigenze di tutti i viaggiatori” spiega Clizia L’Abbate, Head of Markets di momondo che continua “abbiamo per questo motivo pensato di suggerire 5 hotel in Sicilia nei quali la tradizione è protagonista e dove, circondati da un ambiente mozzafiato, si possono assaporare i gusti della tradizione attraverso offerte culinarie che contribuiscono a rendere indimenticabile la permanenza sull’isola”

Perché allora non fare un giro della Sicilia alla scoperta di questi luoghi? Ecco i 5 hotel suggeriti per queste vacanze estive!

Verdura Resort, Sciacca (Agrigento)

Questo fantastico resort si estende lungo quasi due chilometri di costa privata del Mediterraneo dove campi da golf, campi da tennis, piscina e Spa lo rendono un paradiso nell’isola affacciato sull’azzurro del mare che trasformano il panorama in un quadro da osservare in silenzio. Non solo bellezza ma anche eccellenza culinaria offerta dai ristoranti Zagara, Amare e Liolà, che valorizzano i prodotti locali dell’isola: olio d’oliva, arance, limoni, pesce appena pescato, pomodori, il tutto accompagnato da vini locali. Una splendida vista sulla piscina o sul mare per cene che soddisfano la vista e il palato.

https://www.momondo.it/hotel/h/the-verdura-resort-a-rocco-forte

Grand Hotel Atlantis Bay, Taormina (Messina)

Simile a un borgo costruito su una rupe, il Grand Hotel combina vista mozzafiato e sapori e odori che rendono la Sicilia un luogo unico e indimenticabile. Il ristorante Ippocampo del Grand Hotel Atlantis Bay domina l’incantevole Baia delle Sirene, un luogo dove il Mediterraneo si respira nei piatti grazie ai prodotti di mare e terra che rispettano la stagionalità interpretando le ricette della tradizione in chiave moderna. Le ampie vetrate sul mare della sala e la spettacolare vista dalla terrazza lasciano la voglia di tornare in questa fantastica isola.

https://www.momondo.it/hotel/h/grand-hotel-atlantis-bay

Monaci delle Terre Nere, Zafferana Etnea (Catania)

Prodotti freschi, in prevalenza a km zero, provenienti dall’azienda agricola biologica: sono questi i segreti di Locanda Nerello, il ristorante del boutique hotel immerso nella natura siciliana ai piedi del Monte Etna. Il ristorante garantisce freschezza e qualità dei cibi, senza dover fare ricorso a ingredienti che non sono tipici del territorio. Il ristorante è simbolo del rispetto verso la terra e l’ambiente circostante, che si coniuga con la passione per il cibo e dove i vini dell’Etna giocano un ruolo da protagonista.

http://www.momondo.it/hotel/h/relais-monaci-delle-terre-nere

Masseria della Volpe, Contrada Casale – Noto (Siracusa)

Il Relais “Masseria della Volpe”, si trova a circa 20 minuti da Noto, in Contrada Casale, un’antica masseria ristrutturata dalla quale le località di Scicli, Ragusa, Marinella, il Castello di Donna Fugata e la casa di Montalbano sulla spiaggia di Punta Secca, sono facilmente raggiungibili. I viaggiatori potranno gustare i sapori della Sicilia fin dalla prima colazione, grazie al pane fatto in casa, dolci tipici, formaggi e salumi regionali, yogurt e ricotte naturali, da accompagnare con marmellate e confetture fatte in casa e da spremute e frutta fresca del frutteto. Il Ristorante Coda Rossa è la punta di diamante del relais, un luogo nel quale la cucina locale e mediterranea ai assapora già solo con gli occhi. La terrazza panoramica affacciata sulla piscina permette di godere dei meravigliosi scorci del Val di Noto gustando al tempo stesso i sapori tipici della Sicilia in un menù con proposte a base sia di carne che di pesce.

http://www.momondo.it/hotel/h/masseria-della-volpe

Relais Santa Anastasia, Castelbuono (Palermo)

Il soggiorno ad Abbazia Santa Anastasia è reso ancora più emozionale grazie ai sapori e alle fragranze offerte dal ristorante del relais, dove è possibile assaporare la tradizione siciliana senza tralasciare la ricerca estetica. Gli ingredienti, tutti prevalentemente a KM0, provengono dal giardino delle Essenze, l’“Orto di Abbazia”. L’ambiente elegante e l’arredamento del ristorante “La Corte dell’Abate” accompagna il cliente in un viaggio indietro nel tempo, dove è possibile cenare sotto il cielo stellato, che consente di donare un tocco di romanticismo alla vacanza.

http://www.momondo.it/hotel/h/relais-santa-anastasia

Per maggiori informazioni sulla Sicilia: http://www.momondo.it/trip-finder/cosa-fare-in-sicilia/

* Fonte International Travel Survey sulle abitudini di viaggio di 24.700 persone in 23 Paesi diversi condotta dall’istituto internazionale di analisi CINT per conto di momondo. I dati utilizzati fanno riferimento all’estratto sulle abitudini di viaggio degli Italiani: per il fine dell’indagine sono stati intervistati 1.009 Italiani di età, sesso e provenienza geografica diversi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi