FACEBOOK: NUOVO ESPOSTO DEL CODACONS, STAVOLTA ALL’ANTITRUST

E INTANTO PARTE COSTITUZIONE DI PARTE OFFESA DI MASSA NEL PROCEDIMENTO APERTO DALLA PROCURA DI ROMA. SUL SITO CODACONS IL MODULO PER GLI UTENTI

Nuovo esposto del Codacons contro Facebook sul caso “Datagate”. Dopo la decisione della Procura di Roma che, su denuncia dell’associazione, ha aperto una inchiesta incaricando oggi la Polizia Postale di verificare possibili usi illeciti dei dati degli utenti italiani, il Codacons ha deciso di coinvolgere anche l’Antitrust.

“Presenteremo oggi stesso un formale esposto all’Autorità per la concorrenza, chiedendo di aprire un procedimento volto a verificare eventuali pratiche commerciali scorrette da parte dell’azienda nell’utilizzo dei dati degli utenti italiani del social network – spiega il presidente Carlo Rienzi – Intanto è partita la costituzione di parte offesa di massa contro Facebook attraverso il sito www.codacons.it: tutti i cittadini che hanno un profilo aperto sul social network possono scaricare sul nostro sito il modulo attraverso il quale segnalare alla Procura di Roma la propria posizione di soggetto leso. Si tratta di un passo indispensabile ai fini dei risarcimenti che potrebbero scattare nel caso in cui la magistratura dovesse accertare illeciti sul fronte dell’utilizzo dei dati personali degli utenti” – conclude Rienzi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi