Formigine: potenziato l’ambulatorio infermieristico

Un rafforzamento della rete dell’assistenza territoriale, in continuità con i Medici di Medicina Generale e tutti i servizi socio-sanitari, per una presa in carico globale del paziente, dalla fase acuta a quella cronica, sino al domicilio.

Avviato lo scorso autunno, a gennaio ha raddoppiato gli orari di apertura il servizio dell’ambulatorio infermieristico di Formigine presso il Poliambulatorio di via Mazzini, a supporto e integrazione dell’attività dei medici e degli altri professionisti socio-sanitari, per garantire ancor meglio la prossimità territoriale e l’assistenza ai cittadini del Comune di Formigine.

Un setting assistenziale, quello dell’ambulatorio infermieristico, rivolto a chi è in grado di recarvisi autonomamente, ma collegato con gli altri nodi della rete socio-sanitaria, e in particolare con l’assistenza domiciliare.

“L’apertura e potenziamento dell’ambulatorio infermieristico – chiarisce Federica Ronchetti, Direttrice del Distretto Sanitario di Sassuolo – è un valore aggiunto per l’assistenza e l’accompagnamento dei pazienti e rientra nel progetto più ampio di riorganizzazione territoriale per favorire l’accesso ai servizi da parte delle persone che necessitano di prestazioni ambulatoriali. Un aspetto di fondamentale importanza, soprattutto quando la persona affronta un percorso lungo di malattia, come può essere quella croniche, ma anche per chi ha effettuato un intervento chirurgico o necessita di supporto nell’utilizzo di dispositivi medici”.

“Questo nuovo presidio sul territorio fornisce risposte e sostegno a chi si trova in una condizione di grave fragilità, come chi soffre di malattie croniche – è il commento del Sindaco di Formigine Maria Costi -. È un’ulteriore possibilità di cura per tutti coloro i quali necessitano di prestazioni infermieristiche semplici o complesse. Grazie alla collaborazione con l’Azienda USL di Modena, quella di Formigine si conferma una realtà attenta alle persone”.

Ambulatorio infermieristico e per la terapia iniettoria

L’accesso all’ambulatorio, che interessa circa 15 pazienti al giorno, è diretto o può essere programmato telefonando durante gli orari di apertura; avviene con invio da parte del Medico di Medicina Generale oppure tramite la prescrizione di medici specialisti.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi