Giardini in via Filippo Re, al via la riqualificazione dell’area

Nuova vita per il giardino di via Filippo Re, accanto alla scuola dell’infanzia Sant’Andrea Uberto. L’area sarà riqualificata attraverso la risistemazione del verde, degli arredi urbani e la realizzazione di un’area fitness. Inoltre una porzione del giardino sarà destinata ad area cani: il Sindaco e la Giunta hanno infatti accolto la richiesta dei cittadini che hanno presentato una raccolta firme. Il progetto, del valore di circa 20mila euro, sarà finanziato con fondi comunali.

In occasione della riqualificazione verrà dato un nome al giardino, che sarà scelto dagli studenti del liceo Pascal, della scuola media Orazio e della scuola primaria Trilussa di Pomezia all’interno del progetto sulla toponomastica femminile We-Mapp, finanziato dal MIUR e patrocinato dal Comune di Pomezia, che sarà presentato il prossimo 8 marzo presso il Complesso Selva dei Pini (vedi programma allegato).

“Sono felice di annunciare che finalmente l’area verde di via Filippo Re avrà una nuova vita – dichiara il Sindaco Fabio Fucci – I cittadini e i residenti ce lo chiedono da tempo e vogliamo rispondere alle loro esigenze: un giardino rinnovato, un’area fitness al centro di Pomezia a disposizione di tutti, uno spazio riservato agli amici a quattro zampe. Alla felicità si aggiunge l’orgoglio per i nostri giovani studenti che stanno lavorando ad un progetto di toponomastica che vede come protagoniste le donne del territorio: sarà loro la scelta del nome da destinare al giardino di via Filippo Re”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi