GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Le iniziative di CGIL Parma e Coordinamenti Donne Pensionate di CGIL, CISL e UIL Parma

Il 25 novembre è la data scelta nel 1999 come Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite che ha ufficializzato la data scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

Quest’anno, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne la CGIL di Parma, quotidianamente impegnata a prevenire ogni forma di violenza e a promuovere le pari opportunità tra uomini e donne sul lavoro, ha deciso di distribuire a tutte le donne che si presenteranno in Camera del Lavoro un opuscolo che illustra sinteticamente ciò che prevede la legge italiana a proposito delle MOLESTIE SESSUALI SUL LAVORO.

Sempre in occasione della Giornata internazionale dedicata all’eliminazione della violenza sulle donne, i Coordinamenti Donne Pensionate di CGIL, CISL e UIL presenteranno, sabato 28 novembre, alle ore 10.30, nel Teatro della Scuola Don Milani di Parma in via Montebello, la performance teatrale “NOI MADRI”, per il progetto e la realizzazione del Coordinamento Donne SPI CGIL di Piacenza, a cura del Cantiere Simone Weil.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi