GOOGLE, CODACONS: BENE MULTA UE, ALTERAZIONI NEI RISULTATI DELLE RICERCHE MODIFICANO SCELTE DEI CONSUMATORI

codacons negativo.eps

STOP A STRAPOTERE DELLE MULTINAZIONALI DEL WEB 

ROMA – Piena soddisfazione del Codacons per la multa da 2,42 miliardi di euro comminata dalla Commissione Ue a Google per abuso di posizione dominante nel campo dei motori di ricerca.

“Quanto evidenziato dall’Ue è molto grave, perché le alterazioni nei risultati delle ricerche eseguite dagli utenti modificano in modo sensibile le scelte economiche dei consumatori – spiega il presidente Carlo Rienzi – Ciò si presta in modo evidente a deviare gli acquisti online con ripercussioni dirette per gli utenti e per le loro tasche. In tal senso la sanzione della Commissione Ue è particolarmente importante perché riconosce la lesione subita dai consumatori, e punisce lo strapotere delle multinazionali del web che, troppo spesso, operano al di fuori delle regole e delle leggi” – conclude Rienzi.

 

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.