Grasso: Laforgia, Al lavoro perché faccia parte del nostro progetto

Pietro Grasso è ancora, per fortuna, la seconda carica dello Stato. Noi non tiriamo per la giacchetta nessuno ma naturalmente ci farebbe molto piacere che lui, con la sua storia, facesse parte del progetto che stiamo portando avanti. Ce lo auguriamo e stiamo lavorando anche in questa direzione”. Lo ha detto Francesco Laforgia, capogruppo alla Camera di Articolo Uno Mdp, parlando con i giornalisti a Firenze, a margine dell’assemblea metropolitana del partito. “Queste settimane ci saranno le assemblee provinciali con i nostri iscritti ma anche con tutti coloro che vogliono partecipare alla discussione su una sinistra di governo che stiamo costruendo – ha aggiunto -, e la traccia è quella di un documento scritto anche con Sinistra italiana da un lato e Possibile da un altro”. “Poi organizzeremo degli appuntamenti di partecipazione dal basso per dare vita a un’assemblea costituente i primi di dicembre. Nell’occasione lanceremo un simbolo, un progetto politico e probabilmente avremo delle figure politiche di riferimento che presenteranno il volto di questo progetto”, ha concluso Laforgia.

“Vedremo cosa succede sulla legge di bilancio, sulla quale abbiamo fatto delle richieste e segnalato delle priorità rispetto alle quali già nella nota di aggiornamento al Def il Governo ci ha alzato le spalle. Noi stiamo sul merito, e se non arrivano quelle richieste, che non sono di Mdp e della sinistra ma del paese, prenderemo in considerazione l’ipotesi di non votare la legge di bilancio”. Lo ha detto Francesco Laforgia, capogruppo alla Camera di Articolo Uno Mdp, parlando con i giornalisti della legge di bilancio. “Ci auguriamo che prima della fine della legislatura si possa almeno approvare lo Ius soli. Per primi abbiamo chiesto al Governo di apporre la fiducia su questo e vedremo cosa il Governo intenderà fare”, ha concluso.

“A proposito di Grillo penso che ci sia una preoccupazione profonda ovvero il fatto che noi iniziamo a parlare con una parte del loro elettorato, che è stato il nostro elettorato ovvero i milioni di elettori di sinistra e centrosinistra che per disperazione hanno votato M5s. A questi elettori vogliamo parlare a partire dalla nostra proposta legge che andrà presto in aula sulla reintroduzione dell’Articolo 18 per i licenziamenti disciplinari collettivi. Noi vogliamo rimettere seriamente il lavoro al centro dell’agenda politica, lui no”. Lo ha detto Francesco Laforgia.

Propongo una moratoria, non parliamo di formule, alchimie, alleanze e coalizioni ma parliamo della politica e di uno sguardo sul paese che noi riteniamo di avere. Il tema non è allearsi o non allearsi ma se vogliamo ragionare di un cambiamento vero del paese e di una discontinuità con le politiche fatte in questi anni. Se non c’è questa volontà andremo per la nostra strada, recuperando la partecipazione democratica di milioni di elettori che sono rimasti senza ‘casa’ in questi anni”. Lo ha detto Francesco Laforgia, capogruppo alla Camera di Articolo Uno Mdp. A proposito di alleanze Laforgia ha ricordato quanto successo in Sicilia dove “noi fin dall’inizio volevamo costruire una coalizione larga ma il Pd ha preferito fare un centrosinistra con pezzi del centrodestra”. “Per questo abbiamo fatto una scelta di dignità, di libertà e di autonomia”, ha proseguito ricordando che “Claudio Fava ha fatto una bellissima campagna elettorale a ‘mani nude’”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi