“HOLY BOOBS” AL TEATRO A L’AVOGARIA DI VENEZIA

Domani, martedì 12 dicembre 2017, ore 21.00, nello storico teatro veneziano lo spettacolo di e con Serena Vergari
 
“HOLY BOOBS”. AL TEATRO A L’AVOGARIA DI VENEZIA, L’EVOLUZIONE DELL’IMMAGINE FEMMINILE DA MARYLIN MONROE A PAMELA ANDERSON
 
Nello storico teatro veneziano alcuni fra i lavori più interessanti nel panorama  drammaturgico nazionale
Venezia –  L’evoluzione dell’immagine femminile da Marylin Monroe a Pamela Anderson. Al Teatro a l’Avogaria di Venezia (Dorsoduro 1607), nell’ambito de “I Martedì dell’Avogaria”, rassegna che presenta in laguna alcuni fra i lavori più interessanti nel panorama drammaturgico nazionale, va in scena domani, martedì 12 dicembre 2017, ore 21.00, “Holy Boobs”.
Protagonista assoluta Serena Vergari con uno spettacolo di clownerie che affronta il tema di come è cambiata l’immagine della donna negli ultimi sessant’anni. Un viaggio estetico affidato alle mani di un clown che barcolla e inciampa in meccanismi fuori da ogni sua comprensione, perdendosi come una bambina in giochi apparentemente inutili, dettati da un’adulta disperazione. È il Sublime che precipita nel Grottesco. L’involuzione di una donna che rincorrendo i canoni estetici si ritrova impacciata e scomoda a ricoprire un ruolo che non le appartiene. In Holy Boobs il clown/donna, vive la sua tragedia di inadeguatezza sociale ed ogni suo tentativo di rivalsa risulterà comico e grottesco. Nel XXI secolo la TV, il Cinema e i Media hanno definito sempre di più il concetto di perfezione estetica della donna, disumanizzandolo e trasformandolo in icona e in mito. Non è più la natura a dettare le leggi, ma l’uomo che sostituendosi ad essa, impone prepotentemente la sua visione standardizzata di bellezza.
L’Associazione Teatro a l’Avogaria, nasce nel 1969 dalla passione e dalla tenacia di Giovanni Poli, già fondatore del Teatro Universitario Cà Foscari di Venezia, e dagli esordi si pone come laboratorio di ricerca che coniuga un metodo d’improvvisazione teatrale tra la Commedia dell’Arte e le Teorie dell’Avanguardia. In più di quarant’anni di attività ha prodotto oltre sessanta spettacoli tra cui la “Commedia degli Zanni” rappresentata con successo sui più importanti palcoscenici internazionali. Riconosciuta come uno dei centri di formazione professionale di riferimento nel Triveneto, ogni anno organizza corsi, dedicati ad appassionati e professionisti, su discipline quali recitazione, Commedia dell’Arte, dizione, storia del teatro, canto, tecnica dell’interpretazione.
 
Gli spettacoli della Rassegna “I Martedì all’Avogaria”, ore 21.00, su prenotazione telefonica ai numeri 0410991967-335372889 , avogaria@gmail.com
Info: http://www.teatro-avogaria.it/
 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi