HONSELL: “SPORT TEAM JUDO UDINE, MODELLO DI INTEGRAZIONE E SPORT A FAVORE DI TUTTI”

Sindaco e assessori hanno ricevuto i tre atleti ipovedenti che hanno da poco conquistato la cintura nera di judo

Plauso del primo cittadino per il traguardo raggiunto a Samanta De Rosa, Luca Davanzo e Riccardo Marinato, accompagnati dal presidente dell’Asd Luigi Girardi

“L’iniziativa svolta dalla Sport Team Judo Udine rappresenta un modello a livello internazionale di integrazione e di sport a favore di tutti e, dunque, non posso far altro che esprimere l’apprezzamento mio personale e di tutta la città per questa bellissima esperienza”.

UDINE – Così il sindaco di Udine, Furio Honsell, insieme con le assessore all’Educazione, Sport e Stili di Vita, Raffaella Basana, e alle Pari Opportunità, Cinzia Del Torre e il segretario generale del Comune, Carmine Cipriano, ai quali si sono aggiunti per i saluti anche gli assessori Pizza e Venanzi, ha ricevuto a palazzo D’Aronco Samanta De Rosa, Luca Davanzo e Riccardo Marinato, i tre atleti ipovedenti che da poco hanno superato l’esame federale alla Commissione F.i.j.l.k.a.m. conseguendo il 3 gennaio scorso a Lignano l’ambita promozione a cintura nera 1° dan di judo.

La Sport Team Judo Udine, in collaborazione con la sezione provinciale di Udine dell’Unione Italiana Ciechi, con il Comitato Italiano Paralimpico del Friuli Venezia Giulia e con il Centro Nazionale Sportivo Libertas , ha infatti da poco organizzato l’8° corso di judo per le persone ciechche ed ipovedenti. “L’unione italiana ciechi – prosegue il sindaco – da alcuni anni svolge un importante progetto che ha avuto la luce proprio a Udine e costituisce ora un faro a livello mondiale, a tal punto che porteremo la loro esperienza a un prossimo convengo nazionale a Bologna sulle migliori pratiche su sport e disabilità. L’attività fisica del judo, che riguarda il tema dell’equilibrio, ma anche dell’addestramento, è stata un’esperienza proficua non solo per gli atleti non vedenti, ma anche per tutti gli altri judoka e per gli istruttori. Spero – continua Honsell – che i tre ragazzi che hanno appena conquistato la cintura nera e al quale va il mio plauso, possano avere un futuro ricco di successi sportivi e non solo”.

Gli atleti, guidati dal presidente dello Sport Team, Luigi Girardi, che li ha accompagnati durante l’incontro dal sindaco insieme con Bernardino Ceccarelli, presidente regionale della Libertas del Friuli Venezia Giulia, hanno iniziato nel 2010 un percorso formativo sportivo alla società A.S.D. Sport Team Judo Udine, raggiungendo ora questo traguardo che ha reso orgogliosi i dirigenti, gli insegnanti tecnici ed i loro compagni di allenamento. Le lezioni, sono state dirette dall’insegnante tecnico federale della Federazione Judo Lotta Karate Arti Marziali, lo stesso Girardi, cintura nera 6° dan, responsabile regionale Libertas settore judo per l’attività sportiva con persone disabili, avvalendosi della collaborazione degli insegnanti tecnici federali Massimo Nocent c.n. 3° dan , Federico Aggio c.n. 2° e Gianni Sandri c.n. 1° dan dal dott. Domenico Mastrovita c.n. 1° laureato in Scienze della formazione primaria e specializzato attività di sostegno e con la presenza in alcune lezioni dei docenti dell’area Tecnica e dell’area Medica del Comitato Italiano Paralimpico e del Centro Nazionale Sportivo Libertas. Nella prossima stagione, a seguire lo stesso corso, ci saranno ben 4 atleti.

“Attualmente – chiarisce il primo cittadino –, gli atleti della Sport Team Judo Udine si allenano nella palestra della scuola Ellero che a breve sarà interessata da lavori di ristrutturazione. Ecco perché – assicura Honsell – stiamo pensando a una soluzione temporanea dove sistemare i ragazzi durante l’apertura del cantiere. Tra l’altro – conclude – proprio in questo periodo abbiamo iniziato le procedure per realizzare una palestra di judo, pratica sportiva che intendiamo sostenere, in una parte del Palamostre, attualmente inutilizzato dopo il trasferimento della Galleria d’Arte Moderna a Casa Cavazzini”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi