I droni di Star Wars Propel vincono il Disney Global Award

Milano –  Al prodotto brevettato più innovativo dell’anno i droni di Star Wars Propel hanno vinto il Disney Global Award. Le repliche dei tre velivoli più iconici della saga di George Lucas vengono immessi sul mercato in un’edizione standard e da collezione, numerata e dipinta a mano, diventando il must have di questo Natale per tutti gli appassionati della saga. Tanto tempo fa, in una galassia lontana i ribelli si scontravano con l’impero a bordo dei T-65 X-wing starfighter, Darth Vader solcava i cieli pilotando il suo TIE Advanced X-1 e gli Stormtrooper pattugliavano i boschi della Luna di Endor in sella alle motospeeder. Oggi tutti possono far volteggiare le riproduzioni perfette di quegli iconici velivoli grazie a Propel che, per i virtuosismi tecnici progettati nei minimi dettagli per emulare al meglio quelle mitiche navicelle, ha da poco ottenuto il Disney Global Award come prodotto tecnologicamente più innovativo. L’azienda statunitense Propel ha scommesso molto sulla R&S per progettare droni che integrano tecnologie mai viste prima d’ora, né nei quadricotteri né nell’elettronica di consumo. Così il Li-Fi consente di sferzare attacchi laser e di trasmettere i dati da un drone all’atro o al telecomando a una velocità 100 volte superiore rispetto a quella del tradizionale Wi-Fi. Mediante la tecnologia IR o il Laser Upgrade Kit, che verrà lanciato a fine anno, i piloti possono dare vita a modalità di combattimento o di azione mai visti prima, grazie alla trasmissione immediata dei dati e ai minuscoli diodi ricevitori integrati su tutti i velivoli. Inoltre, il sistema IAT (Intelligente Awareness Technology) rileverà costantemente la posizione del drone, sia in termini assoluti sia in relazione ad altri 11 quadricotteri in modo che il pilota può affinare la propria competenza e vincere. Le voci tratte dagli indimenticabili film istruiscono coloro che si cimentano nel volo di questi droni. In generale, il nuovo sistema di propulsione inversa, le eliche sono posizionate nella parte inferiore del velivolo, crea una camera d’aria che permette di ricalcare minuziosamente i movimenti e le evoluzioni delle navicelle spaziali della saga. La modalità di allenamento T-Mode per principianti e quattro connessioni Bluetooth ultimano questi gioielli tecnologici, facendone “molto più che giocattoli”, secondo i disegnatori. Propel ha lancia anche un aggiornamento dell’App che permette di dare vita a combattimenti virtuali tra i suoi dispositivi con nuovi trucchi e suggerimenti utili per raggiungere il grado di maestro di volo. I velivoli della collezione Star Wars sono stati qualificati in occasione di vari CES come “i droni che ottimizzano il rapporto qualità-prezzo” e continuano ad ottenere eccellenti critiche sia dai mezzi di comunicazione sia dagli utenti. “È iniziata una nuova epoca per i droni giocattolo e le repliche di Star Wars saranno uno degli oggetti più desiderati di questo Natale, tanto dai ragazzi, come dagli adulti che serbano quel bambino che ricorda ancora la ressa davanti al cinema per andare a vedere la prima trilogia galattica” ha detto Darren Matloff, CEO di Propel. Propel ha appena immesso sul mercato, oltre all’edizione da collezione, un’edizione standard non numerata, senza la scatola-teca e con alcune limitazioni sui pezzi di ricambio o sul numero di batterie. I droni sono commercializzati in 25 paesi ed il prezzo per questo Natale sarà di 169 euro, per l’edizione da collezionista, e di 129, 99 euro per l’edizione standard.  



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi