I tifosi del Milan contro Donnarumma

La pazienza è finita. E’ questo il messaggio che la parte di tifoseria più calda del Milan ha lanciato al proprio portiere Donnarumma. Quest’estate c’erano stati grossi malumori per la storia del rinnovo del contratto. Mino Raiola e il suo assistito avevano fatto braccio di ferro con la dirigenza rossonera; ma sembrava tutto essersi risolto nel migliore dei modi con il rinnovo. Rinnovo che a quanto pare, come riportato i giorni scorsi, è stato fatto firmare facendo pressioni al giovane atleta e contro la volontà. I tifosi milanisti non hanno digerito tutta questa situazione e nella partita di oggi contro il Verona, sono stati molto chiari. Dopo vari cori e insulti verso il loro ex beniamino che lo invitavano ad andarsene con epiteti poco educati, uno striscione è emerso dalla curva: “Violenza morale 6 milioni all’anno e l’ingaggio di un fratello parassita? Ora vattene la pazienza è finita!”

Intanto, come si vedeva dalla immagini mandate in onda dalla rai, capitan Bonucci cercava di tirare su il morale al baby prodigio negli spogliatoi. Gattuso nei giorni scorsi ha rivelato di avere fiducia nella risoluzione della vicenda e ha visto il ragazzo tranquillo. Adesso che la tifoseria è di nuovo contro di lui lo sarà ancora?



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi