IL GIOCATORE HEAD ANDY MURRAY CONQUISTA LA CINA E SI DIRIGE VERSO IL VERTICE DELLA CLASSIFICA MONDIALE

Andy Murray si avvicina alla prima posizione della classifica ATP 2016 grazie alla terza vittoria del Master di Shanghai che gli potrebbe consentire di superare il compagno e giocatore  HEAD Novak Djokovic . Murray, No. 2 della classifica mondiale e che promuove la racchetta HEAD Graphene XT Radical, ha sconfitto  Roberto Bautista Agut con il punteggio di 7-6(1), 6-1.

Il giocatore scozzese  ha fatto doppietta in Cina dopo la vittoria nel torneo di Pechino della settimana scorsa e ha conquistato il 41esimo titolo della sua carriera. Il divario con Djokovic, reso possibile dalla sconfitta in semifinale del giocatore serbo contro Bautista Agut, è adesso di soli 915 punti.

Murray non si sbilancia sulla possibilità di raggiungere questo risultato. ” Cercherò di finire l’anno nel miglior modo possibile”, ha commentato . ” E se avrò la possibilità di diventare il No. 1 del mondo, ce la metterò tutta”.Murray ha vinto il 10° match di fila e il 41^ titolo della sua carriera. Il 29enne ha giocato la 10^  finale del 2016 conquistando il 6° titolo dell’anno. Shanghai rappresenta la 20^ finale in un Master 1000 e il 13° titolo in carriera. Inoltre, ha vinto il torneo senza perdere neanche un set .

Djokovic, il giocatore HEAD che ha vinto per quattro volte il torneo di Shanghai, ha giocato la settima semifinale della stagione. La sua prossima apparizione in campo sara al Master di Paris Bercy, la settimana prima delle Finali del World Tour di Londra. Il campione HEAD era conscio che la sua ottima forma non sarebbe durata ancora per tanto tempo. ” Ci sarei dovuto passare prima o poi. Sapevo di non poter giocare a quei livelli per molti anni di fila ma è utile fare anche questa esperienza per migliorare e concentrarsi sul futuro. Negli ultimi due anni ho sempre giocato il mio tennis migliore . Cercherò di ritrovare la mia forma”.

Nel torneo WTA di Tianjin, in Cina, la giocatrice HEAD e testa di serie No.2 del torneo Svetlana Kuznetsova, è stata sconfitta in una finale interrotta dalla pioggia dalla giocatrice Alison Riske, con il punteggio di 4-6, 7-5, 4-6. La giocatrice russa, che promuove la racchetta HEAD Graphene XT Extreme, si contenderà il posto di fine stagione con la speranza di qualificarsi per le finali di Singapore, grazie anche alla wild card che ha ottenuto per il torneo di Mosca di questa settimana.

A Linz, la giocatrice svizzera HEAD Johanna Larsson, che promuove le calzature HEAD Nitro Pro, ha conquistato il titolo in doppio con la compagna Kiki Bertens dopo aver sconfitto le giocatrici  Anna-Lena Grönefeld e Kveta Peschke in un match concluso al tie-break del terzo set, 4-6, 6-2, 10-7. Christina McHale, che promuove le calzature HEAD Nitro Pro, in coppia con la giocatrice Shuai Peng, si è aggiudicata il torneo di doppio dell’ Open di Tianjin contro Magda Linette e Yifan Xu, con il punteggio di 7-6 (8), 6-0.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi