“Il Ribaltino” di Lanzo Torinese: non solo commediole

Il nuovo spettacolo porta in scena speranze e nostalgie dell’Italia del Boom.

LANZO TORINESE – Una commedia divertente che ci ricorda che i tempi cambiano ma i sogni rimangono.

Passione per il teatro e voglia di divertire facendo riflettere, questo lo spirito dell’Associazione Filodrammatica “Il Ribaltino” di Lanzo Torinese (TO) che, in occasione della Festa della Donna, lancia il suo nuovo spettacolo teatrale “L’atelier della Moda Moreni ovvero le Sartoire”, una commedia in tre atti scritta e diretta da Luigi Masci.

L’ultimo lavoro della compagnia teatrale “Il Ribaltino” è ambientato nel 1962, nell’Italia del boom economico, in una Torino brulicante di energia ed operosità. In quest’epoca di grandi cambiamenti si intrecciano sogni, illusioni, nostalgie e speranze dei vari personaggi. Le protagoniste sono due intraprendenti sorelle che gestiscono il proprio atelier di sartoria affrontando con determinazione le sfide connesse ad un mercato in cui la concorrenza è in crescita e la produzione industriale sembra minacciare il piccolo artigianato.

Insomma, già analizzando le anticipazioni della trama, si può notare che questo spettacolo, oltre ad offrire un’occasione di divertimento per lo spettatore, con le sue numerose gag comiche (che naturalmente non possiamo rivelare), offre vari spunti di riflessione. La capacità di adattarsi al cambiamento e l’intraprendenza delle donne si annunciano temi centrali di questa commedia.

Non a caso lo spettacolo L’atelier della Moda Moreni ovvero le Sartoire debutterà venerdì 9 marzo 2018, presso il teatro Don Andrea Flecchia, sito nel centro polifunzionale LanzoIncontra di Lanzo Torinese (TO). La manifestazione si svolge col patrocinio della città di Lanzo Torinese e la data del debutto ci consente ancora una volta di sottolineare il ruolo centrale assunto dalle donne in questa storia inserendosi nell’insieme di manifestazione che celebreranno la Giornata Internazionale della Donna, festeggiata in tutto il mondo l’8 marzo di ogni anno. Si segnala inoltre che parte dell’incasso sarà devoluto in beneficenza. Trovate tutte le altre informazioni utili al seguente link: https://www.facebook.com/ilribaltino/

Il lavoro di cui abbiamo parlato non è che l’ultima fatica per l’associazione filodrammatica Il Ribaltino, un gruppo molto attivo e presente sul territorio ormai da decenni.

L’associazione filodrammatica “Il Ribaltino”, infatti, nasce dalla passione per il teatro e la recitazione di alcuni giovani lanzesi, assidui frequentatori dell’Oratorio don Bosco, che la fondano nel novembre del 1986.

L’esordio ufficiale del gruppo è datato 25 luglio 1987 con la commedia ” Il padre della Sposa” di F. Roberto. Successivamente Il Ribaltino si distingue per la dedizione con cui prepara i propri spettacoli e per la sua tenacia nell’affrontare gli ostacoli. Infatti, dopo pochi anni dalla fondazione, la compagnia decide di portare in scena una sola commedia all’anno per poterne curare nei minimi dettagli la preparazione. Insomma, ci troviamo di fronte ad un gruppo di attori non professionisti che ha preso decisamente sul serio la propria passione.

L’associazione attraversa poi un momento di crisi nel 1999 a causa della chiusura del teatro interno all’Istituto salesiano di Lanzo tuttavia forte del proprio capitale umano e culturale, il Ribaltino supera la crisi e ne riemerge più forte che mai. Ancora una volta sono i giovani dell’Oratorio don Bosco ad avviare la ripresa dell’attività teatrale, valorizzando anche un patrimonio di settecento prestigiosi copioni (stiamo parlando di autori del Molière, Shakespeare e Goldoni) lasciati in eredità all’associazione da don Andrea Flecchia, salesiano lanzese, attualmente deceduto che è stato un importante sostenitore dell’attività teatrale locale.

Oggi, l’associazione filodrammatica “Il Ribaltino” è pienamente inserita nel tessuto associativo locale e, fin dal 2008, collabora con svariate associazioni culturali lanzesi.

I componenti de “Il Ribaltino” hanno saputo trasformare con successo la propria passione per il teatro in un’occasione di incontro e di scambio socio-culturale per tutti.

Nella foto: i membri della compagnia teatrale “Il Ribaltino” nel 2015.

Gessica Liberti Notizie in un click



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi