Incendi Biviere di Gela. Di Paola e Campo (M5S), atti vergognosi e deprecabili

I reiterati incendi che stanno colpendo la riserva del Biviere di Gela, sono atti vergognosi, deprecabili e per i quali siamo certi le forze dell’ordine e gli organismi inquirenti sapranno a breve far luce. Intanto al presidente del parco Emilio Giudice, giunga la nostra solidarietà personale e quella del gruppo parlamentare M5S all’Ars”. A dichiararlo sono i deputati regionali del Movimento 5 Stelle Nuccio Di Paola e Stefania Campo, componenti della commissione ambiente all’Ars. “Quattro incendi in venti giorni – sottolineano Di Paola e Campo – non possono essere ascrivibili chiaramente a fenomeni di autocombustione. Per noi, si tratta di attacchi vili alla voglia e necessità di riscatto ambientale ed economico di Gela. Evidentemente, ci sono dei soggetti cui da fastidio quella riserva. Ebbene – aggiungono – diciamo a questi soggetti, che più da loro fastidio quel polmone verde e più lavoreremo per potenziarlo e dare maggiori garanzie. Proprio in queste ore infatti, il nostro gruppo parlamentare ha presentato un disegno di legge che servirà a potenziare le governance delle riserve, di concerto con le associazioni ambientaliste” concludono i deputati.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi