INCENDIO VIA COGNE. STANZIATI FONDI PER SOSTENERE IL TRASLOCO DELLE FAMIGLIE

Milano – Sono iniziate le procedure di assegnazione dei nuovi appartamenti per gli inquilini di via Cogne i cui alloggi risultano inagibili in seguito all’incendio del 14 febbraio scorso. Il Comune ed MM si sono attivati per predisporre il piano di mobilità dei residenti e già nei prossimi giorni un primo gruppo dei 21 nuclei familiari il cui appartamento è rimasto gravemente danneggiato potrà iniziare a prendere visione degli alloggi proposti in alternativa. Le indagini strutturali, ancora in corso, sullo stato dell’immobile chiariranno se e quali famiglie dovranno cambiare casa (sono 57 in tutto quelle residenti nello stabile).

Sarà il Comune a farsi interamente carico delle spese di trasloco e provvederà direttamente ai rimborsi per il trasferimento delle utenze, come deciso dalla Giunta che oggi ha approvato uno stanziamento di circa 80mila euro.

Prosegue nel frattempo l’ospitalità nello stabile comunale di via Carbonia 3, adiacente a via Cogne che, immediatamente approntato per l’emergenza, nei prossimi giorni verrà reso anche più confortevole: a partire da lunedì arriveranno infatti più di mille elementi di arredo, tra letti, tavole, sedie, cassettiere, mobili da bagno oltre a cucine, donati al Comune da EuroMilano spa, storica società milanese di promozione e sviluppo immobiliare.

I mobili provengono dagli appartamenti dell’Expo Village, realizzato da EuroMilano in occasione di ExpoMilano 2015 per ospitare le delegazioni straniere presenti. Una donazione già programmata per arredare i 48 appartamenti del nuovo stabile di via Carbonia (appena ultimato e destinato all’emergenza abitativa), accelerata proprio per consentire di far fronte alle necessità di questi giorni.

“Siamo molto lieti che la nostra donazione al Comune di Milano possa tornare immediatamente utile a queste famiglie – dichiara il presidente di EuroMilano, Luigi Borré –. L’impegno della nostra società a donare questi beni era già assunto, ma oggi, in emergenza dopo il pauroso incendio di via Cogne, abbiamo una percezione ancora più diretta dell’utilità di questo atto. Ci prodigheremo per effettuare in tempi brevissimi il trasloco e l’installazione degli arredi”.

Continua anche la distribuzione dei pasti alle famiglie ospitate, che nei primi giorni è stata prontamente organizzata dalla Protezione Civile e che continuerà ad essere garantita da Milano Ristorazione, nonché la sorveglianza dell’edificio incendiato.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi