Ingresso gratuito al Buonconsiglio dalle 10 alle 22 per la mostra di Fogolino

Ultima occasione da non perdere domenica 5 novembre per ammirare al Castello del Buonconsiglio la mostra dedicata al pittore rinascimentale Marcello Fogolino, rassegna visitata ad oggi da 55mila persone. In occasione dell’ultimo giorno di apertura della mostra e in concomitanza con la prima domenica del mese ad ingresso gratuito, il museo propone una apertura straordinaria dalle 10 alle 22 con visite guidate alla mostra, una visita esclusiva nei luoghi meno noti del castello affrescati da Fogolino e visite teatralizzate. Caffetteria aperta fino alle 21.30

Le visite guidate a orario fisso rivolte a singoli visitatori o gruppi non organizzati saranno proposte alle ore 11.00, 16.00 e 20.30 con partenza dalla biglietteria del museo, mentre la visita ai luoghi meno conosciuti del maniero affrescati da Fogolino sarà proposta alle ore 14.30 (tariffa: 3,00 €/persona info e prenotazioni Servizi educativi del museo 0461 492811 lun>ven 9>13.)
Dopo il successo delle prima alle ore 17 sarà riproposto lo spettacolo per bambini e famiglie “Il Caso Fogolino; un intrigo bizzarro” che verrà poi proposto nella versione per il pubblico adulto alle 19.00. Il detective privato Bill Bizzarro sarà sulle tracce del pittore Marcello Fogolino e di suo fratello, in una torbida vicenda di omicidi, spionaggio, doppiogioco e opere d’arte rinascimentali. Districandosi fra figure misteriose, personaggi sospetti, spie, informatori e l’immancabile femme fatale, il detective Bizzarro accompagnerà gli spettatori in un insolito viaggio fra le opere e la biografia di Marcello Fogolino. Questo appuntamento rappresenta un modo anomalo di scoprire la mostra “Ordine e bizzarria: Il Rinascimento di Marcello Fogolino” attraverso uno spettacolo comico ispirato al cinema noir anni ’50. Al termine dello spettacolo gli spettatori potranno fermarsi a rivedere le diverse sale della mostra. “Il Caso Fogolino: un intrigo bizzarro” è una proposta de Il Funambolo, scritto da Guido Laino in collaborazione con i servizi educativi del museo ed è interpretato da Tiziano Chiogna, Lorenzo De Preto, Clara Setti e Nicola Sordo.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi