Iniziativa di ADR e Maker Faire Rome – per intrattenere i bambini in aeroporto e insegnare loro i segreti dell’artigianato digitale

Fiumicino – Fiumicino sempre più uno scalo a misura di famiglia, grazie all’ iniziativa frutto della collaborazione tra Aeroporti di Roma e Maker Faire Rome che ha coinvolto i più giovani viaggiatori del Leonardo da Vinci. Per tutta la settimana , fino al 24 settembre, l’area di imbarco B del Terminal 1 ha ospitato tre desk dedicati alla robotica, alla programmazione dei videogiochi e alle tecnologie dell’artigianato digitale.
L’area di “Airport lab” ha accolto i bambini dell’Istituto Comprensivo Giovan Battista Grassi di Fiumicino che hanno sperimentato i tre desk interattivi, cimentandosi a risolvere tante avventurose missioni in compagnia di un robot, oltre a imparare i primi rudimenti per la costruzione di un prototipo. Il desk videogame ha permesso loro di scoprire, invece, tutti i segreti della programmazione di videogiochi e di App. Non è mancata, infine, la parte del “fare”, grazie allo stand making, dove i piccoli studenti di Fiumicino hanno imparato a combinare tra loro sensori, attuatori e microchip, dando libero sfogo alla fantasia, con esperimenti pratici.

A scortarli in questo “viaggio” virtuale nel futuro, i cosiddetti makers, esperti di tecnologia, inventori, ingegneri, artigiani 4.0 che, con un approccio innovativo, creano prodotti per avvicinare la nostra società a un futuro più semplice e divertente. Non a caso il loro motto è “fai da te” ma soprattutto “facciamo insieme”. Presenti in oltre 100 Paesi, condividono informazioni e conoscenze sia attraverso il web sia attraverso veri e propri luoghi fisici, i cosiddetti Fab Lab.

“Airport lab” è l’ultima iniziativa lanciata da Aeroporti di Roma per l’intrattenimento culturale dei passeggeri in aeroporto, in occasione del più grande evento europeo sull’innovazione – in programma dal 14 al 16 ottobre alla Fiera di Roma, con Maker Faire Rome – The European Edition 4.0.

Aeroporti di Roma, Società del Gruppo Atlantia, gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale. Fiumicino opera attraverso quattro terminal passeggeri. E’ dedicato alla clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali; Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione Generale. Nel 2015 ADR ha registrato, come sistema aeroportuale, oltre 46 milioni di passeggeri con 240 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle circa 100 compagnie aeree operanti nei due scali.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi