Insieme per il bene comune. Il Collegio dei Geometri di Caserta incontra il Vescovo D’Alise

CASERTA – << La nostra categoria vive un tempo di evoluzione, frutto di una capacità di mantenere nel tempo il più alto livello di competenze per proporre innovazioni che contribuiscono allo sviluppo della società. Un’evoluzione che affonda le sue radici nel preziosissimo lavoro fatto da chi ci ha preceduto ed ora ci guida e ci consiglia nell’animo da lassù, a cui va il nostro grato ricordo >>. Così Aniello Della Valle, Presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Caserta nel corso dell’incontro avvenuto presso la Biblioteca Diocesana con il Vescovo di Caserta, Giovanni D’Alise.

Una cerimonia toccante che ha visto anche la celebrazione della Santa Messa in suffragio dei colleghi defunti. << La nostra categoria – ha proseguito Della Valle – si trova lì, tra periferia e centro: interprete delle esigenze dei cittadini, enti pubblici e privati, aziende ed interprete del variegato mosaico di norme tecnico urbanistiche amministrative. Chiamati quotidianamente a garantire la sostenibilità, coniugando aspettative di sviluppo e valorizzazione dell’apparato produttivo. Custodi di competenze e conoscenze che ci pongono in rapporto diretto con il territorio. Questo evento vuole essere esempio concreto di vita vissuta, che resti come eredità anche ai giovani geometri auspicandoci di poterlo ripetere nei tempi futuri>>.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi