Ippodromo del Savio: pubblicato il nuovo bando per individuare il concessionario

La precedente gara era andata deserta

E’ stato appena pubblicato il nuovo bando per l’assegnazione dell’Ippodromo del Savio, dopo che il precedente – scaduto il 30 luglio – era andato deserto.

In questo caso, il termine per la presentazione delle offerte è fissato per le ore 13 del 22 ottobre. L’apertura delle buste è prevista per il 23 ottobre.

Rispetto al bando precedente (che seguiva le linee di indirizzo approvate dal Consiglio nel maggio scorso),  le modifiche apportate sono quelle approvate dallo stesso Consiglio nell’ultima seduta.  

In particolare, pur confermando la somma di 147.050 euro come base d’asta  del canone di concessione annuo, è prevista la possibilità di accettare anche offerte al ribasso entro il limite del 20%.

Inoltre, nel caso in cui anche questa gara non vada a buon fine, il Comune si riserva di avviare  azioni alternative anche mediante procedure di trattativa privata.

Confermate, invece, tutte le altre indicazioni presenti nella precedente gara: la futura convenzione avrà una durata di 7 anni; ai partecipanti viene richiesta un’adeguata capacità finanziaria (con la previsione di idonee fideiussioni bancarie sia per il rispetto degli obblighi contrattuali, sia per gli interventi di manutenzione straordinaria in carico al concessionario), ma anche una consolidata esperienza nella gestione degli ippodromi e di strutture sportive e ricreative.

Confermato anche che il Comune utilizzerà le somme derivanti dalla gestione dell’impianto  principalmente per le opere di riqualificazione delle aree intorno all’Ippodromo.

Va ricordato che la gara si riferisce all’intero compendio dell’Ippodromo del Savio, per una superficie complessiva di circa 196mila mq. Al suo interno sono presenti attività principalmente dedicate alla vita equestre, alle quali nel corso del tempo si sono aggiunte  altre attività. Attualmente è composto da un’area per lo svolgimento delle competizioni ippiche con servizi annessi,  da una serie di impianti sportivi (piscina, campi da tennis, calcetto, palestra) e da altri spazi utilizzati per ristoranti, sala bingo agenzia ippica, ecc…

Per ulteriori informazioni e per ritirare copia del bando, gli interessati potranno rivolgersi presso il Comune di Cesena all’Ufficio Patrimonio Tel. 0547/356416 e all’Ufficio Contratti e Gare Tel. 0547/356233 – 356234.

Il bando, comprensivo degli allegati, può essere consultato  anche sul sito internt del Comune www.comune.cesena.fc.it



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi