ISTAT: STABILE CLIMA DI FIDUCIA DI FAMIGLIE E IMPRESE

CODACONS: FIDUCIA CONSUMATORI REGGE NONOSTANTE CARO-PREZZI. MA EQUILIBRIO E’ PRECARIO

La fiducia dei consumatori regge e si mantiene stabile a luglio, un dato sicuramente positivo considerato l’andamento al ribasso dei mesi scorsi, in piena emergenza Governo. Lo afferma il Codacons, commentando i dati diffusi oggi dall’Istat.

“Ciò che salta all’occhio è che sia il clima personale che quello corrente delle famiglie tornano a salire, nonostante il caro-prezzi delle ultime settimane e l’inflazione che è tornata a rialzare la testa – spiega il presidente Carlo Rienzi – Ciò significa che gli italiani al momento non temono gli effetti dei listini sul proprio portafogli, ma si tratta di un equilibrio estremamente precario: non a caso la componente economica e quella futura dell’indice peggiorano, a dimostrazione che gli italiani attendono risultati concreti da parte del Governo prima di sbilanciarsi attraverso il proprio livello di fiducia” – conclude Rienzi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi