ITALIA UNICA: ALLE AMMINISTRATIVE GRANDE PROGETTO CIVICO

“Il centrodestra italiano sta perdendo occasione, giorno dopo giorno, di essere portatore di quei valori liberali, popolari e riformatori che sosteneva di garantire ai suoi elettori e all’intero Paese nei decenni passati”.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook Italia Unica, il movimento politico fondato da Corrado Passera.

“La deriva personalistica di alcuni dei suoi esponenti, la scelta drammaticamente sbagliata di delegare a Matteo Salvini la proposta e la protesta e l’inconsistenza dei programmi con i quali costruire l’alternativa al Renzismo e al Partito della Nazione, stanno fornendo al premier gli strumenti migliori per superare indenne una Legge di Stabilità semplicemente inadeguata e alcune situazioni locali (dalla Campania alla Sicilia), dove le responsabilità del Pd sono talmente evidenti da non poter essere considerate colpa dei singoli”.

“In questo modo anche le prossime elezioni amministrative saranno facile preda dei populismi di ogni colore, lasciando le comunità e i territori insoddisfatti e soprattutto senza quella guida, competente e motivata, in grado di dare alle città una amministrazione di qualità e di serietà. Molto meglio per lorsignori pensare che gli elettori possano tornare a votare per loro semplicemente perché più forti nell’urlare.
Noi – continua Italia Unica nel post su Facebook – siamo convinti che, città per città e a partire proprio da Milano con la candidatura di Corrado Passera a sindaco, sia fattibile e realizzabile un grande progetto di coinvolgimento del civismo, dell’associazionismo e delle persone prove di un’ideologia fatta di slogan e vane promesse”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi