KHALED AL-ASAAD. MILANO RICORDA L’ARCHEOLOGO SIRIANO INTITOLANDO UNO SPAZIO AL MUDEC E UN ALBERO AL GIARDINO DEI GIUSTI

Del Corno: “Doveroso tributo all’uomo che ha cercato di difendere con la propria vita lo straordinario patrimonio di Palmira”
Il 18 novembre convegno a Palazzo Marino a 3 mesi dalla morte dell’archeologo

Milano onora la memoria di Khaled al-Asaad: uno spazio all’interno del nuovo Museo delle Culture e un albero nel Giardino dei Giusti porteranno il nome dell’archeologo siriano che il 18 agosto scorso ha perso la vita per difendere il patrimonio archeologico di Palmira.
Inoltre, il 18 novembre, a 3 mesi dalla morte, Palazzo Marino ospiterà un convegno a lui dedicato.

“Milano – ha dichiarato Del Corno – rende un doveroso tributo ad un uomo che ha perso la vita difendendo uno dei più grandi patrimoni archeologici e culturali dell’umanità. Dopo aver dedicato al sito di Palmira il suo lavoro di studio, ricerca e tutela, Khaled al-Asaad ha cercato di difendere i tesori dalla distruzione dell’Isis. La sua tragica scomparsa non deve essere dimenticata e per questo saranno intitolati a lui uno spazio del Museo delle Culture e un albero nel Giardino dei Giusti, dando seguito alla proposta dell’Associazione Gariwo”.

Il Comitato per la Foresta dei Giusti-Gariwo onlus ha proposto di dedicare un albero all’archeologo siriano ‘Per aver difeso a Palmira il patrimonio archeologico, memoria della civiltà umana’.

Khaled al-Asaad era nato nel 1932 a Palmira. Dopo la laurea a Damasco in Storia e Pedagogia, aveva iniziato a lavorare presso il Dipartimento dei musei e dell’antichità, fino ad essere nominato nel 1963 direttore del sito archeologico e del museo di Palmira. Aveva mantenuto questa carica fino al 2003, continuando anche in seguito ad occuparsi del patrimonio archeologico della sua città.

Nel corso della sua lunga carriera, aveva dato un contributo fondamentale allo studio e alla tutela del sito archeologico, partecipando personalmente alle più importanti missioni archeologiche, prendendo parte al restauro di porzioni della città antica e collaborando con studiosi di tutto il mondo.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi