La Camera approva taglio vitalizi. Cori da stadio M5s

La Camera ha approvato la pdl Richetti che taglia i vitalizi dei parlamentari. Ora passa al Senato per il secondo esame parlamentare. I sì sono stati 348, 17 i no, 28 gli astenuti. Molti gruppi contrari al oprovvediemnto non hannopartecipato il voto, chi uscendo dall’Aula chi – come Forza Italia – restando in Aula senza votare.

Cori M5s da stadio in aula in attesa della proclamazione del voto, qualche dito medio dopo l’ok. È il clima in cui la Camera ha approvato la pdl Richetti. I cori, quelli con cui i tifosi attendono il gol, erano chiaramente udibili, e sono proseguiti nonostante i numerosi richiami della presidente Laura Boldrini.

Il dito medio lo denuncia il dem Fabio Rampi, e sempre – a suo dire – dai banchi M5s: “C’è il video, se serve dirò anche il nome della collega che ha mostrato così la sua eleganza, facendo per due volte il dito medio”. Per poi aggiungere: “Porta un cognome importante, lo stesso del leader del suo movimento”. Ovvero Giulia Grillo. Boldrini ha assicurato: “Se ne occuperà l’Ufficio di Presidenza”.

 

 

CONDIVIDI SU:



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi