LA CULTURA D’IMPRESA È UN GIOCO DA RAGAZZE

VENEZIA – Un gruppo di 24 studentesse (Mentee) motivate e meritevoli ha incontrato, in un appuntamento organizzato a Ca’ Foscari dal Career Service, 24 manager (Mentor). Sulla base del percorso formativo, delle passioni e degli interessi segnalati e delle preferenze espresse, il Career Service di Ca’ Foscari ha attribuito una Mentor a ciascuna Mentee.

Nel corso dei prossimi mesi, fino alla chiusura del progetto prevista in autunno, le studentesse sperimenteranno in prima persona ritmi, responsabilità, organizzazione dell’agenda, conciliazione vita/lavoro della loro Mentor, in un percorso di crescita basato su obiettivi in linea con le aspirazioni professionali di ciascuna giovane.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito di LEI, il progetto dell’Università Ca’ Foscari Venezia dedicato alle giovani donne, nato con l’impegno di accompagnarle con consapevolezza e determinazione verso il loro futuro.

«Il progetto LEI è un impegno che Ca’ Foscari sigla con le nuove generazioni di donne – spiega Arianna Cattarin, direttrice del Career Service di Ca’ Foscari.- Stiamo costruendo un network che metta in relazione le donne e istituisca relazioni di confronto e di restituzione tra manager, professioniste e studentesse, non soltanto durante incontri formali, ma in un vero e proprio percorso di affiancamento, come quello che abbiamo costruito insieme a Valore D per questo progetto. L’esigenza di una riflessione e di un lavoro sulla donna è solo il punto di partenza del progetto LEI, che ci auguriamo potrà uscire dalle mura dell’Ateneo per portare un beneficio concreto sul territorio.»

Secondo le recenti statistiche ONU il gender pay gap – la differenza salariale tra uomini e donne – supera nel mondo il 20%. Gli obiettivi di LEI e del progetto di mentoring mirano a promuovere la cultura dell’inclusione, a sostenere la leadership e l’occupabilità delle donne, a diffondere la cultura d’impresa al femminile sostenendo l’autoimprenditorialità e il lavoro autonomo.

Il progetto di mentoring nato dalla collaborazione tra Ca’ Foscari e Valore D fa parte di un percorso ad ampio spettro avviato da Valore D nel territorio veneto e che ha coinvolto anche aziende e Istituzioni. Con la firma del Manifesto per l’Occupazione Femminile di Valore D anche Confindustria Venezia si è impegnata al fine di valorizzare la presenza delle donne in azienda. Valore D conferma questo impegno con il Veneto promuovendo corsi di formazione tra le aziende associate con appuntamenti anche nel territorio.

«Siamo orgogliosi di sostenere le studentesse in questo percorso di mentoring che coinvolge figure professionali di successo delle nostre aziende – ha affermato Sandra Mori, Presidente dell’Associazione di imprese che ad oggi conta più di 180 aziende associate – Siamo certi che sia le Mentor sia le Mentee avranno molto da imparare, sviluppando competenze in ambito formativo, lavorativo e sociale”.

Le 24 Mentor che hanno accolto questa sfida provengono da aziende multinazionali e istituti di credito, come Unicredit, Deloitte, TIM, ENI, Vodafone, Coca Cola e BNL. Le 24 studentesse Mentee sono state selezionate tra 70 candidate e sono iscritte ai corsi di laurea magistrale dell’area economica di Ca’ Foscari.

Alla prima tappa, quella in cui le studentesse hanno “scoperto” quale Mentor affiancheranno nei prossimi mesi, seguiranno tre appuntamenti one-to-one che prevedono attività di affiancamento nel lavoro, job-shadowing, incontri informativi. In settembre ci sarà l’evento conclusivo nel quale verranno presentati i risultati del percorso.

Valore D è la prima associazione di imprese che promuove l’equilibrio di genere e una cultura inclusiva per la crescita delle aziende e del Paese. La valorizzazione della diversità di genere, ma anche di generazioni e culture diverse, rappresenta un fattore di innovazione, di competitività e quindi di crescita. Valore D utilizza un approccio integrato e orientato ai risultati, mettendo a disposizione degli associati strumenti concreti e indicatori chiari per monitorare ed incrementare il grado di inclusione delle diversità al proprio interno.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi