LA FLIC AL FESTIVAL CIRCA DI AUCH

La scuola di arte circense di Torino presenta la creazione “TWINS” insieme alla Codarts Circus Arts Rotterdam in omaggio al gemellaggio tra le due città

Al Collège Salinis di Auch, Francia | Ingresso gratuito
Martedì 25 ottobre 2016 ore 16.30

www.flicscuolacirco.it – www.festival-circa.auch.fr – www.fedec.eu/en/articles/182-circle-2016

Anche quest’anno gli allievi del corso professionale della FLIC partecipano a “Circle”, l’incontro annuale organizzato dalla FEDEC, la Federazione Europea delle scuole di circo, nella cornice di “Circa – Festival du cirque actuel” di Auch, uno dei più importanti festival di circo contemporaneo al mondo.
In occasione del suo decimo anniversario, Circle prevede la partecipazione di 20 scuole da 11 paesi differenti che presentano performance collaborative create in gruppi di due o tre istituti.
La FLIC si unisce alla “Codarts Circus Arts Rotterdam” e sotto la guida del direttore artistico della Flic Francesco Sgrò, stanno creando lo spettacolo “Twins”, omaggio al gemellaggio tra Torino e Rotterdam
Anche quest’anno gli allievi del corso professionale avranno l’opportunità di partecipare a “Circle”, l’incontro annuale organizzato dalla FEDEC (Federazione Europea delle scuole di circo) nella cornice del festival Circa di Auch, uno dei più importanti festival di circo contemporaneo nel mondo.

Circle prevede seminari, conferenze ma soprattutto gli spettacoli delle scuole. Quest’anno si celebrano i 10 anni del progetto e per festeggiare al meglio la FEDEC ha invitato le scuole membro a creare delle performance collaborative tra di loro, in gruppi di due o tre scuole.

La FLIC si unirà ai ragazzi di “Codarts Circus Arts Rotterdam” e, sotto la guida del direttore artistico della FLIC Francesco Sgrò, stanno creando “TWINS”, che vuole essere anche un omaggio al fatto che Torino e Rotterdam sono città gemellate.

“Poichè non conosco la solitudine, non saranno mai soli. Gemelli, come ciliegie e fragole. Ma solo se servite con zucchero e limone. Preferiscono cavalcare cammelli piuttosto che cavalli e sognano di volare sulla Grande Rift Valley”. Con queste parole Francesco Sgrò descrive Twins, che vedrà protagonisti tre ragazzi del secondo anno della FLIC e altrettanti provenienti da Codarts. La scuola di circo olandese è stata fondata nel 2005, ed è ospitata in un ex magazzino del grande porto di Rotterdam.
I tre ragazzi della FLIC sono: Aurora Dini di 24 anni specializzata nella disciplina di cerchio aereo, Antonio Panaro di 20 anni specializzati in verticalismo.e la tedesca Carlotta Milimonka di 19 anni specializzata in verticalismo e giocoleria.
Francesco Sgrò dirige la prima parte di creazione, nella settimana compresa tra il 10 e il 16 ottobre con gli allievi di Rotterdam presso la loro sede e scenderà con loro a Torino per terminare la creazione nella settimana compresa tra il 17 e il 23 ottobre insieme agli allievi della FLIC e partire poi insieme in direzione di Auch.
LA FLIC SCUOLA DI CIRCO DI TORINO è stata creata nel 2002 all’interno della Reale Società Ginnastica di Torino, la società sportiva per eccellenza in Italia perché nata prima di tutte le altre, nel 1844 e perché guarda al futuro tenendo presente la tradizione, l’esperienza e la storia che la contraddistinguono.
La FLIC è diventata una delle scuole più rinomate d’Europa sino ad ottenere recentemente un grande riconoscimento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo che con il Decreto Direttoriale del 9 luglio 2015 ne ha premiato il progetto “Prospettiva Circo” inserendolo nella rosa dei 6 progetti nazionali di perfezionamento professionale scelti per il triennio 2015/2017. Ad oggi la FLIC ha formato oltre 300 allievi provenienti da ogni parte del mondo, il 90% dei quali lavora nel settore dello spettacolo.
Il 60% degli allievi iscritti all’ultima stagione formativa della FLIC proviene dall’estero e la metà di loro da paesi extra europei, dati che rappresentano un grande motivo di soddisfazione per la FLIC e certificano l’importanza e la valenza che il centro di formazione torinese ha assunto da diversi anni nel settore specifico del circo contemporaneo in ambito internazionale. La FLIC ha rappresentato spesso l’Italia nel mondo, interpretando le nuove tendenze europee e internazionali sullo sviluppo del ‘nuovo circo’, ed ha formato oltre 300 allievi, il 90% dei quali lavora nell’ambito del circo contemporaneo e dello spettacolo dal vivo in genere con alcuni di loro che sono entrati a far parte di grandi compagnie tra le quali Cirque du Soleil e Companie du Hanneton di James Thierre.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi