La Regione Liguria apre un bando di 3 mln per la ricerca nell’area di crisi del savonese

La Regione Liguria, nel quadro dei fondi europei del Por Fesr 2014-2020, aprirà dall’11 al 31 ottobre, un bando da 3 milioni di euro per la ricerca nell’area di crisi del savonese. Lo ha stabilito la giunta della Regione Liguria, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti. Il bando ha come obiettivo il rilancio industriale e occupazionale dell’area complessa di crisi, potenziandone le strutture esistenti e sviluppando attività di ricerca.          Christian Flammia



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi