La Scuola alberghiera Ritz compie 60 anni: porte aperte il 3 febbraio

La Scuola alberghiera Cesare Ritz di Merano compie 60 anni. Per celebrare la ricorrenza sabato 3 febbraio aprirà le proprie porte alla cittadinanza dalle 10 alle 16.

Avviata nel 1958 come Centro di addestramento professionale nella sede dell’Hotel Conte di Merano, oggi la Ritz è diventata una grande scuola, non solo in termini numerici. I ragazzi che la frequentano acquisiscono la professionalità per inserirsi nel mondo del lavoro e la preparazione per accedere all’alta formazione universitaria. In occasione dell’anniversario è stata realizzata una pubblicazione che racconta la storia della scuola anche attraverso le parole delle persone che la scuola l’anno vissuta. La pubblicazione verrà presentata nel corso del buffet alle ore 13.

Il programma della giornata di sabato è molto fitto. Per alcune settimane le allieve e gli allievi della Ritz ne hanno curato la pianificazione e l’organizzazione. Allestita, ad esempio, una mostra fotografica che ha per oggetto le varie attività svolte dagli studenti. Gli ospiti potranno effettuare anche “un viaggio storico-culinario nel turismo” attraverso Goethe, Thomas Cook, Escoffier, Cesare Ritz e con uno speciale omaggio a Gualtiero Marchesi. “Ritz to the future” è, invece, un’esibizione di robotica, mentre “Il sale 6.0 Ritz”, propone un percorso informativo di degustazione di alcune portate con l’utilizzo del sale. “Gli altri siamo noi, storie di incontri” è una riflessione sullo sviluppo dei paesi del Terzo Mondo e sull’immigrazione. Nel Caffè Cesare Ritz si respirerà l’atmosfera del Kaffeehaus con intrattenimento musicale e sketch in lingua inglese e tedesca. Il ricavato del buffet sarà devoluto all’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica (AISLA).



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi