La settimana del Blog #7

Un’altra settimana è passata. É stata una delle più interessanti da quando siamo partiti con il nuovo blog.

Abbiamo conosciuto le nuove scoperte su come il cervello riconosce le emozioni dalla voce.

É stata una settimana in cui ho potuto scrivere molto. Ho parlato di cosa è l’Occidente
, di come sarà a breve la nostra società e di come dovrebbe funzionare la produzione globale di prodotti, ormai fuori controllo.

Vi ho detto grazie per tutto l’affetto che mi dimostrare con le vostre mail. Ve lo ridico anche qui, grazie!

Questa settimana, Gunter Pauli, ci ha regalato un contributo eccezionale, su come avere acqua pulita senza fognature.

Scoprendo perchè i testimoni mentono, abbiamo capito come permettere ai disabili di visitare il mondo, anche dai loro letti d’ospedale.

Colgo l’occasione per ricordarvi della raccolta fondi per il premio “Thomas”, che inizierà il 23 a Mestre durante il seminario “Bambini, robot e tecnologie digitali”, e che permetterà di donare ad un asilo nido un “cucciolo di robot” del valore di 9.000 euro + IVA per permettere a bambini ricoverati in ospedale o in convalescenza a casa, di rimanere in contatto con maestre e coetanei.

Marco Sarà ci ha mostrato un interessantissimo esperimento da poter fare da soli e che vi sconvolgerà.

Leo Morales ci ha raccontato invece la sua storia, la storia di qualcuno che ha perso tutto, non ha più speranza ne motivi per vivere, ma che poi riesce a capire qual è il suo posto nel mondo grazie alla scoperta delle bellezze della natura, degli oceani, ci insegna cosi che esiste una versione migliore di noi stessi, dobbiamo solo tirarla fuori.

L’Hi-tech non è mancato grazie alle scoperte con cui potremo fare un back up della nostra mente, alle conoscenze per potersi fare una casa veramente green e all’ultimo contributo di Alessandro Cacciato su come trasformare l’artigianato Made in Italy con la robotica.

Abbiamo affrontato il terribile tema della povertà, capendo che non è una questione di caratteristiche personali, ma c’è qualcosa di più.

Infine l’Arizona sarà il primo stato ad avere taxi senza guidatore, cosa comporterà?

Come sempre, buona domenica dall’Elevato



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi