Lavoratori mense Milano 90, si rispettino gli accordi presi

Maurizio Acerbo, Segretario nazionale Prc, candidato lista Potere al Popolo:
“Cosa aspetta la Presidente della camera Boldrini a dar seguito all’accordo che toglie dalla strada i lavoratori della Milano 90?”
Proprio in questi giorni in cui apprendiamo dell’aumento dei costi di Camera e Senato e che nessuno dei privilegi dei dipendenti è stato intaccato, veniamo a scoprire che ancora non si è risolta la questione dei lavoratori della Srl Milano 90, i lavoratori della mensa, che dal 2012 vivono l’incubo della disoccupazione.
Di tutti gli sprechi che si potevano abolire, alla fine pagano solo i lavoratori che non arrivano a guadagnare mille euro al mese.
E’ ora di finirla a piegarsi ai poteri forti e colpire solo i più deboli.
Che si sani subito questa vergogna. Vigileremo con i lavoratori affinché nelle prossime ore vengano rispettati gli accordi presi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi