Lavori a luci e semafori

CONTINUA IL PIANO-LUCI CON LAVORI PER 170.000 EURO E NUOVI SEMAFORI PER IPOVEDENTI

Sindaco Honsell: «Punti individuati di concerto con l’Unione Italiana Ciechi e Opovedenti»
UDINE – Continuano i lavori di rifacimento dell’illuminazione pubblica del Comune di Udine che porteranno, una volta conclusi, al rinnovo di 10.469 punti luce cittadini. I nuovi punti luce recano anche una notizia molto attesa dai cittadini con difficoltà visive, ovvero l’installazione in quattro punti strategici della città di semafori con segnali sonori.

Ad annunciarlo, il sindaco Furio Honsell. «Assieme all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e l’assessore alla Mobilità Enrico Pizza abbiamo individuato i punti su cui intervenire, riguardo i quali abbiamo già interpellato Amga per effettuare i lavori, possibili dopo l’approvazione del bilancio».

L’intervento è stato quindi concordato con i rappresentanti dei cittadini ipovedenti che, in un incontro con il sindaco, hanno indicato i punti sui quali era più urgente intervenire, e che saranno prossimamente oggetto di lavori. Si procederà quindi con l’adeguamento dell’impianto semaforico lungo l’asse via Piave – viale Ungheria e dell’impianto di via del Gelso – via Poscolle (in particolare lungo l’asse che va dal Cinema Centrale al panificio di via del Gelso), mentre su piazzale Osoppo angolo viale della Vittoria sarà realizzato un nuovo impianto semaforico pedonale adeguato anche agli ipovedenti.

Il tutto rientra appunto nel piano di ammodernamento dell’illuminazione pubblica, che sta procedendo secondo cronoprogramma. «Udine, città del Malignani e terza città al mondo a dotarsi di un sistema di pubblica illuminazione, prosegue nel piano di innovazione – commenta l’assessore alla Mobiltà Enrico Pizza – .I lavori di AcegasApsAmga, coordinati dal nostro ufficio comunale di Pianificazione Energetica, mirano a completare l’illuminazione cittadina con interventi puntuali nei tratti ancora non serviti, e mirano ad ammodernare con i led l’intera rete. Tutti i semafori cittadini funzionano già a led, ma prima di concludere il nostro mandato amministrativo vogliamo convertire a led anche la pubblica illuminazione stradale».

Per l’anno 2016 sono stati appaltati e di imminente inizio i lavori per un importo totale di 170.000 euro in via del Tunnel, nel parcheggio di via Melegnano, in via Zardini, in via dei Carlini, al completamento del parco Moretti e al parco di via Gortani nonché l’illuminazione artistica-architettonica in via Mercatovecchio di concerto con la sovrintendenza ai monumenti. Per il 2017 si prevedono gli ammodernamenti degli impianti di via Pirona e chiesa di sant’Anna, via Monte Nevoso, nonché dei tratti finali di via Baldasseria e via Paschini. Infine, si prevede la sostituzione dei pali e l’interramento della linea in via Laipacco.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi