Lavoro, Brignone (Pos): Sostegno a lavoratori Comdata, da tavolo Mise servono risposte

“Stiamo seguendo, fin dall’inizio, la vertenza Comdata per salvaguardare 278 lavoratori, tra cui molte donne, nelle sedi di Padova e Pozzuoli. La notizia del tavolo, convocato dal ministero dello Sviluppo economico, è solo un primo passo, ma non tranquillizza affatto. Lo sciopero proclamato per il 29 giugno deve essere sostenuto, perché è un atto di dignità di chi chiede il rispetto dei diritti. Ricordiamo infatti che l’azienda sta decidendo di chiudere delle sedi, nonostante non sia in difficoltà economica. Questo è inaccettabile”. Lo dichiara la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone, in merito alla vertenza della società operante nel settore dei call center.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi