LAVORO, FREDIANI (M5S): “SOLLIEVO PER LA POSSIBILE RISOLUZIONE EMBRACO

Sollievo per lo spiraglio di luce che sta illuminando Riva di Chieri: se tutto si svolgerà come preannunciato, Embraco verrà assorbita da un gruppo Israelo Cinese (con il supporto della Torinese Astelav) che riconvertirà la produzione senza che nessuno degli attuali 430 dipendenti venga licenziato.

Già in ottobre chiedevamo con insistenza che la regione aprisse un tavolo ministeriale per risolvere la crisi Embraco. Sul piatto c’erano 497 dipendenti che avrebbero perso il posto di lavoro e la prospettiva dell’ennesimo impoverimento di un territorio già martoriato dalla crisi industriale.
La pressione politica, la tenacia dei lavoratori che non hanno mollato di un millimetro e il lavoro congiunto delle diverse istituzioni sta dando finalmente dei frutti.

Ora però è necessario stare molto attenti e verificare che gli accordi ora in discussione al Mise vengano rispettati così come sono stati presentati.

Francesca Frediani, Capogruppo M5S Piemonte



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi