LE 100 SEDI DELL’ARTE ACCENDONO LA NOTTE DI VENEZIA PERTA LA SETTIMA EDIZIONE DI ART NIGHT

Il Rettore Michele Bugliesi: “Art night è un piccolo miracolo che mette insieme 100 luoghi della città in cui gustare eventi di tutti i tipi”

VENEZIA – Aperta la settima edizione di Art Night Venezia con la tradizionale apertura dei cancelli nel cortile dell’Università Ca’ Foscari Venezia.

L’evento è ideato e coordinato dall’Università Ca’ Foscari Venezia in collaborazione con il Comune di Venezia, da tempo entrata nel calendario ufficiale delle Notti dell’arte europee.Cento sedi della città proporranno eventi gratuiti per tutta la serata.
“Art night è un piccolo miracolo  – ha detto il Rettore Michele Bugliesi durante i saluti iniziali – Riuscire a mettere insieme 100 istituzioni a Venezia è un’impresa difficile. Art Night è la dimostrazione che Venezia è viva, è una città dove stasera possiamo passeggiare a gustare eventi di tutti i tipi. Ringrazio innanzitutto il Comune per il supporto che continua a dimostrare per questa manifestazione”.

La direzione scientifica di Art Night è affidata a Silvia Burini, docente dell’Università Ca’ Foscari Venezia, intervenuta insieme al Prorettore Flavio Gregori all’apertura ufficiale dell’evento.

Per il Comune è intervenuta l’assessore al Turismo e Toponomastica Paola Mar.
Il primo evento di Art Night è stato Reading Attack: nel cortile di Ca’ Foscari lettori e lettrici hanno letto un brano di ‘Venezia – nascita di una città’ di Sergio Bettini per poi continuare vagando per la città e facendo tappa nelle sedi di Art Night, prendendo parte ai vari eventi e fermandosi a leggere a voce alta il brano che hanno scelto.
L’intera città si anima fra calli e campielli con l’apertura serale gratuita di musei, fondazioni, gallerie, librerie, istituzioni, teatri e associazioni culturali. Centinaia le istituzioni coinvolte e centinaia gli appuntamenti in programma, da Punta della Dogana ai Musei Civici, Casa dei Tre Oci, Collezione Peggy Guggenheim, Palazzo Cini, Fondazione Querini Stampalia, solo per citare alcune delle istituzioni aperte nella notte di Art Night. Per i bambini sono numerose le attività e i laboratori creativi allestiti in città. Non potrà mancare la musica, con interessanti appuntamenti ed esibizioni in diverse location del centro storico. Art Night accende le sue luci sull’arte e la cultura per soddisfare ogni curiosità, interesse ed età.
Si inizia con un Reading Attack, azione pubblica a sorpresa, per poi proseguire con le mostre cafoscarine “VALERY KOSHLYAKOV-Non smettiamo di costruire l’utopia” a cura di Danilo Eccher, presso gli Spazi Espositivi di Ca’ Foscari, “Hybris and monsters in contemporary art” a CFZ Zattere e “Inside Love Love inside” di Antonio Nocera nel giardino di Ca’ Dolfin. Sempre a CFZ Zattere, alle 20.30, andrà in scena la performance “NOSTRO!” degli artisti Alvise Bittente e Marco Brosolo. I bambini potranno divertirsi, già dalle ore 17.00, con “A tutto cartone”- Laboratorio didattico-creativo collegato alla mostra “VALERY KOSHLYAKOV in cui partendo dall’osservazione delle opere saranno chiamati a dare sfogo a tutta la loro creatività. Alle 19.00, nel cortile della Niobe (Spazi Espositivi di Ca’ Foscari), Presentazione della seconda edizione cartacea della rivista culturale PriZma. Ma ci saranno anche visite guidate serali del Ca’ Foscari Tour accompagnate da letture teatrali di Cantiere Teatro Ca’ Foscari che ridaranno voce ad alcuni dei più affascinanti personaggi della storia di Ca’ Foscari.

Il gran finale sarà a Ca’ Foscari alle 22.30 con una video installazione inedita appositamente studiata per Art Night degli AES+F,  “PSYCHOSIS “ispirata all’ultima opera teatrale della drammaturga britannica Sarah Kane 4.48 psychosis e connotata dall’inconfondibile iperrealismo visionario, una nuova imponente narrazione che «riguarda le donne portate al punto di isteria».

Dopo il successo dello scorso anno, anche in quest’edizione si terrà l’ultimo evento della Notte, “Le petit déjeuner en blu – Indigo Mix Jacquard Malìparmi”, domenica 18 giugno dalle ore 9 alle 13, su iniziativa di Ca’ Foscari, nella splendida cornice dell’isola di San Servolo e alle ore 11.00 Simone Rugiati, il famoso chef e conduttore televisivo di “Cuochi & Fiamme si intratterrà con il pubblico conversando con Giuseppe Barbieri.

In occasione di Art Night, le sale del Circuito Cinema Comunale praticheranno la tariffa unica ridotta di 3 euro (5 euro se proiezione 3D).

Il programma completo con tutti gli appuntamenti di Art Night Venezia è scaricabile sul sito della manifestazione: www.artnight.it

Hashtag #artnightvenezia #anv17 #sabatoveneziano

Silvia Burini direzione scientifica

Angela Bianco coordinamento

Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali – Università Ca’ Foscar



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi