LECCO, SARDONE: IMMIGRATI ANCORA PROTAGONISTI DI AGGRESSIONI SUI TRENI

“Un’altra aggressione sui treni da parte di immigrati violenti. Questa volta è successo alla stazione di Lecco, dove un capotreno e due vigilantes sono stati presi a pugni da una decina di stranieri ubriachi che non avevano il biglietto e stavano prendendo a bottigliate i vagoni del treno. I paladini dell’accoglienza indiscriminata non hanno nulla da dire? Per l’ennesima volta ecco i danni collaterali di un’immigrazione senza freni. Esprimo tutta la mia solidarietà alle tre persone ferite: non è possibile finire all’ospedale solo perché si svolge in maniera corretta il proprio lavoro”. Così Silvia Sardone, consigliere regionale di Forza Italia, in merito all’aggressione di domenica sera alla stazione di Lecco.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi