Legge elettorale, “su listino Zingaretti balla valzer”

ROMA –  si è svolta la prima giornata di dibattito in aula del Consiglio regionale della proposta di legge inerente le modifiche alla legge regionale, ma il presidente della Regione Nicola Zingaretti si è guardato bene dal non venire e concretizzare l’ennesima assenza istituzionale. Giustificata o no che sia, tutto questo testimonia la superficialità del governatore del Lazio, che ormai da settimane continua a smentire se stesso in merito alla conferma del “listino” in occasione delle prossime elezioni regionali 2018. Non lo dice espressamente ma sotto sotto il listino fa gola anche a lui. Caro Zingaretti, t’abbiamo sgamato”. Così, in una nota, l’esponente di Forza Italia, Michel Emi Maritato.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi