L’Ensemble Micrologus in un concerto per conoscere gli strumenti musicali del Museo dell’Opera del Duomo di Firenze

Saranno gli strumenti musicali raffigurati nelle opere conservate nel Museo dell’Opera del Duomo i protagonisti del terzo appuntamento (Giovedì 14 Dicembre ore 21.00) dell’edizione 2017-18 di Note al Museo, la rassegna concertistica promossa dall’Opera di Santa Maria del Fiore e diretta da Francesco Ermini Polacci.

Trombe, arpe, flauti, liuti, tamburi, cimbali, come quelli che si ammirano scolpiti nelle splendide cantorie di Donatello e di Luca della Robbia e nel maestoso gruppo marmoreo degli angeli musicanti che adornavano la prima facciata della Cattedrale di Santa Maria del Fiore. A farli rivivere, ma spiegando anche al pubblico le loro caratteristiche sonore e tecniche in quello che sarà un concerto-conversazione, sono i musicisti dell’Ensemble Micrologus: gruppo di fama internazionale che ha contribuito alla riscoperta della musica medievale restituendone lo spirito attraverso gli strumenti del tempo e un attento lavoro di ricerca e studio delle fonti, e noti anche per aver partecipato alla realizzazione di colonne sonore come Ragazzi fuori di Marco Risi e Mediterraneo di Gabriele Salvatores. Sonorità antiche e suggestive, riproposte al pubblico di oggi grazie ad un programma apposito e intitolato “Venite amanti alla festa leggiadra” (dall’incipit del madrigale Bella granata del Codice Rossi, manoscritto conservato nella Biblioteca Vaticana), che riunisce madrigali, ballate e danze del XIV secolo in un’atmosfera dal carattere festoso.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi