Letizia Giorgianni: Maria Elena Boschi se ci sei batti un colpo! Ti sfido a Bolzano

“Maria Elena Boschi se ci sei batti un colpo! Colei che ha rappresentato e dovrebbe rappresentare ancora il cambiamento della politica italiana, attraverso il partito della rottamazione, sembra proprio sparita da questa campagna elettorale. Chissà se le mancherà la Toscana data la sua non proprio coerente candidatura bolzanina. Devo ammettere che sono proprio dispiaciuta per questo allontanamento, perché la distanza dal territorio di appartenenza non le dà certo l’opportunità di affrontare e provare a risolvere tematiche e problematiche ancora irrisolte. Non mi riferisco solamente a quella dei risparmiatori azzerati, ma anche a quella dell’attuale sistema bancario italiano , che mentre famiglie ed imprese trovavano le porte sbarrate, accumulava risorse enormi da investire in attività non proprio redditizie dato gli esiti della vicenda Banca Etruria.

Visto che il suo nome è ancora irrimediabilmente legato all’azzeramento delle obbligazioni subordinate di Banca Etruria, e visto che si propone nuovamente al governo del Paese, ci domandiamo quali saranno le politiche messe in atto dal suo partito per il futuro delle banche e soprattutto per quello dei risparmiatori. Cosa dobbiamo aspettarci sul tema della tutela dei risparmiatori? Gli italiani cercano risposte ma soprattutto azioni forti di cambiamento per evitare che banche mal amministrate continuino a prestare milioni di euro a gente che non ha i requisiti salvo poi proporre investimenti rischiosi a risparmiatori non adeguatamente informate.

Per questo sabato 24 Febbraio andrò a Bolzano sperando di potermi confrontare con lei proprio su questi temi”.

Questo è quanto dichiarato da Letizia Giorgianni presidente dell’associazione “Vittime del Salva-Banche” e candidata alla Camera per Fratelli d’Italia.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi